Samsung Galaxy S10, nuovi dettagli confermano 3 varianti. Al via i test

Il Samsung Galaxy S10 non è sicuramente dietro l’angolo. Verrà, infatti, lanciato dai sudcoreani nel 2019! Nonostante, però, manchi ancora così tanto sono molte le indiscrezioni che trapelano in rete regolarmente. Una delle ultime notizie che, tra l’altro, sembra trovare conferma da fonti differenti riguarda la possibilità che il nuovo top di gamma sudcoreano arrivi in 3 varianti. Proprio come abbiamo visto, pochi giorni fa, con gli iPhone 2018. Non solo, anche le dimensioni dei 3 S10 potrebbero essere le stesse dei dispositivi di Apple appena lanciati. Ci sarebbe, dunque, un modello più piccolo da 5,8 pollici, uno più grande da 6,4 pollici e una variante media da 6,1 pollici.

Samsung Galaxy S10

Le ultime voci arrivano direttamente dal sito Sammobile e sembrano confermare in pieno le 3 varianti del Samsung Galaxy S10. Queste avrebbero già iniziato le fasi di test con software XXU0ARI8. La variante più grande, quella con display da 6,4 pollici, avrà uno schermo curvo e potrebbe arrivare con 5 fotocamere, 3 posteriori e 2 frontali. Il numero di modello è, in questo caso, SM-G975. La variante con display più piccolo, da 5,8 pollici, è invece quella SM-G970F dovrebbe avere una doppia fotocamera posteriore e, anche in questo caso, display curvo.

Samsung Galaxy S10

La terza, la SM-G973F, ovvero quella intermedia con schermo da 6,1 pollici, dovrebbe avere un display classico e una sola fotocamera frontale. Si suppone che, dunque, si tratterà della versione più economica del nuovo Samsung Galaxy S10. Per il resto, si vocifera che il dispositivo potrebbe integrare nel display il lettore di impronte digitali ma non sappiamo ancora nulla di preciso in merito. Ulteriori indiscrezioni, di certo, arriveranno molto presto. Rimanete connessi per non perderle.

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.