I migliori smartphone compatti (sotto i 5 pollici), da usare con una mano

Gli smartphone di piccole dimensioni si stanno sempre più estinguendo. Adesso il trend è totalmente invertito: non si cercano più telefoni cellulari più mini possibile, la gente vuole display sempre più grandi. La stragrande maggioranza del pubblico desidera uno smartphone Android, oppure un iPhone, sul quale poter vedere film, video, navigare in internet in tutta tranquillità lasciando il PC o il notebook a casa. E’ per questo che i produttori cercano di assottigliare sempre più le cornici creando dispositivi borderless: per includere schermi enormi in design non troppo ingombranti. Li chiamano phablet proprio perchè stanno diventando incroci fra telefonini e tablet, specie gli smartphone cinesi. Oggi giorno quindi, se cercate un device piccolo non avrete affatto vita facile.

Di smartphone compatti sotto i 5 pollici ne sono infatti rimasti pochissimi, mentre quelli da 4 pollici sono quasi scomparsi del tutto dal commercio; non parliamo proprio di quelli da 3 a 4, perchè non esistono più da molti anni. Aziende come Asus, Huawei e Xiaomi ad esempio non producono più dispositivi che abbiano display da meno di 5″, ma solamente da 5 a 6 pollici. Da ciò deriva il fatto che è trovare terminali comparabili al miglior smartphone in vendita. Attualmente i dispositivi più piccoli sono generalmente gli smartphone economici che si vendono a prezzi da 100 a 200 euro, mentre i top di gamma ai primi posti in classifica si muovono tutti verso le grandi dimensioni (sono per la maggior parte da 5,5 pollici).

Device senza dubbio ingombranti in tasca, con maggiori probabilità di trovarsi un display rotto, e che è impossibile usare con una mano. Ma qualche smartphone piccolo è rimasto ancora, non sono tutti padelloni. Ovviamente per la maggior parte sono di fascia media o bassa, ma al momento c’è qualche high-end tra gli ultimi usciti, che non vi farà invidiare il telefono migliore sulla piazza e allo stesso tempo sarà piccolo e leggero. Questa guida all’acquisto include tutti i migliori smartphone compatti (sotto i 5 pollici). Se cercate un phablet riducendo il più possibile le dimensioni, vi consigliamo i 5 migliori smartphone borderless ossia senza cornici vistose. Se invece volete i più grandi, la guida a proposito dei migliori smartphone sui 6 pollici con display più grande possibile è esattamente quello che fa per voi.

Smartphone compatti economici migliori

Motorola Moto E4

smartphone compatti

Sta diventando ormai quasi impossibile trovare smartphone sotto i 100 euro che si possano definire validi. Spesso si trovano solo “cinesate” con grado di efficienza zero, ma se acquistate questo Moto E4 avrete non solo uno smartphone molto compatto, ma anche incredibilmente valido. Caratterizzato da una scocca metallica (pazzesco se consideriamo il prezzo), questo dispositivo offre uno schermo da 5 pollici (in questa guida è l’unico device che raggiunge i 5″ oltre a Huawei Nova Smart) ed anche una risoluzione HD. Sulla sua fascia di prezzo è praticamente impossibile trovare un display migliore: ha la tecnologia IPS con buona luminosità e angoli di visione, oltre che un dettaglio niente male. All’interno del terminale c’è un arsenale hardware entry level ma di tutto rispetto, composto da un processore MediaTek MT6737 da 1,3 GHz, 2 GB di RAM e una memoria da 16 GB espandibile con micro SD fino a 128 GB. Grazie a questa componentistica otterrete sempre prestazioni sufficienti, con una buona reattività nelle singole app e nella navigazione, nonchè ben pochi rallentamenti. Con i suoi 8 Megapixel non aspettatevi una fotocamera particolarmente performantee, ma comunque è qualcosa di sufficiente per degli scatti da social network e roba simile. La batteria è da soli 2800 mAh, ma grazie a un parco componenti che consumano davvero poco è difficile che non riuscireste a finire una giornata con la maggior parte degli scenari di uso. Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori smartphone compatti direttamente da Amazon: Motorola Moto E4 Smartphone, Memoria Interna da 16 GB, Oxford Blue

Huawei Nova Smart

smartphone compatti

Vi proponiamo ora un ultimo entry level (e anche l’ultimo tra gli smartphone compatti da 5 pollici in questa guida), che vi farà risparmiare moltissimo pur offrendovi completezza. Con un elegante e minimale design, questo Nova Smart ospita uno schermo con risoluzione HD eppure si può trovare a un prezzo bassissimo che si avvicina ai 100 euro. E’ uno schermo dal buon dettaglio e dalla decente resa generale, senza lode nè infamia. All’interno giace un SoC octa core Qualcomm Snapdragon 435 da 1,4 GHz, di fascia bassa sì, ma uno dei migliori processori low end. Poi c’è un quantitativo di RAM di 2 GB e 16 GB di memoria itnerna con espandibilità fino a 128 GB. Prestazioni praticamente sempre sufficienti, questo smartphone non rallenta e nell’uso quotidiano non si nota mai che è di fascia entry level, grazie alla sua fluidità perenne. Il device offre anche un obiettivo da 13 Megapixel significativamente sopra la media della sua fascia di prezzo, che fa foto più che sufficienti in ogni condizione, sebbene non brillino mai tantissimo sono quindi sempre soddisfacenti. La batteria è da 3020 mAh, una capacità che abbinata a componenti di fascia bassa che hanno bassi consumi energetici, consente a questo smartphone di superare la giornata stress fornendo un’autonomia di grande spessore. Imbattibile come rapporto qualità prezzo, è uno smartphone che va oltre l’uso base a un prezzo che invece si tiene sul minimo che di solito si trova sul mercato. Ecco il link per l’acquisto di uno dei migliori smartphone compatti tramite Amazon: Tim Nova Smart Huawei Smartphone, Memoria Interna da 16 GB, Brand Tim, Argento

Samsung Galaxy XCover 4

smartphone compatti

Samsung Galaxy XCover 4 oltre a far parte della categoria degli smartphone compatti, fa anche parte di quella dei dispositivi rugged. Parliamo quindi di device realizzati con materiali estremamente solidi e resistenti al fine di poter resistere alle condizioni più estreme in assoluto. Lavoro, sport e cadute importanti non fanno paura a questo telefono, che è infatti dotato di certificazione militare la quale fornisce la massima resistenza. Non solo: c’è anche la certificazione IP68, la quale fa sì che sia impermeabile e immergibile sott’acqua fino a una profondità di 1,5 metri, per un massimo di 30 minuti. Per il resto è uno smartphone di fascia medio bassa, venduto a un prezzo molto abbordabile per essere realizzato con materiali così premium. Ha uno schermo di tipo IPS da 4,99 pollici, con una risoluzione HD di 720 x 1280 pixel. Un display che spicca soprattutto per la sua luminosità, grazie a cui è visibile anche sotto la luce diretta del Sole. Ha pulsanti fisici per poter essere usato anche sott’acqua, e supporta perfino l’uso dei guanti. Possiede un chipset Exynos 7570 da 1,4 GHz, 2 GB di RAM e una memoria da 16 GB, grazie ai quali per un uso base come la navigazione e le singole app va sempre forte come prestazioni, a patto che non lo si appesantisca tantissimo. Ha una fotocamera da 13 Megapixel più che sufficiente a scattare foto sempre dettagliate per la sua fascia. La sua batteria, con 2800 mAh di capienza, riesce bene o male sempre a finire la serata di uso intenso, e questo grazie a una buona ottimizzazione e a componenti poco energivori. Ha infine un’interfaccia utente piena di funzionalità grazie alla quale l’esperienza di utilizzo è molto confortevole. Vi lasciamo il link all’acquisto di uno dei migliori smartphone compatti direttamente da Amazon: Samsung Galaxy Xcover 4 Smartphone da 16 GB, Nero [versione Italia]

Samsung Galaxy A3 (2017)

smartphone compatti

Gli smartphone compatti Samsung attualmente sono molto pochi e tutti di fascia bassa, ma questo dispositivo, che è attualmente il più piccolo dell’azienda coreana, riesce ad essere premium nonostante sia economico. Ha infatti un design e una costruzione del calibro dei top di gamma, con la presenza di una scocca in vetro e di una cornice in metallo che lo rendono lo smartphone compatto economico più bello in assoluto. Ma no è tutto, perchè è anche l’unico smartphone a poco prezzo ad essere impermeabile. Con la certificazione IP68 è resistente alla polvere e si può immergere in acqua fino a 30 minuti, a 1,5 metri di profondità, senza danni. Il display, da 4,7 pollici, è il migliore tra gli smartphone compatti economici. Ha una risoluzione HD (che come dettaglio basta e avanza per una diagonale così ridotta) e soprattutto la tecnologia Super AMOLED per colori accesi e brillanti, oltre a un’alta luminosità. Il reparto hardware è composto da un SoC octa core Samsung Exynos 7870 da 1,6 GHz, da 2 GB di RAM e da una memoria da 16 GB espandibile. Pezzi che bastano a farlo girare reattivo anche con app abbastanza pesanti, e per un’esperienza di utilizzo senza mai problemi rilevanti nell’uso quotidiano. Bellissima la fotocamera da 13 Megapixel con un dettaglio sempre oltre la sufficienza, anche in scarse condizioni di luce. Interessantissima anche la fotocamera frontale da 8 MP. Infine c’è una batteria da 2350 mAh perchè negli smartphone compatti come questo non ce ne entrano di grandissime. Ma è ottimizzata in modo impressionante ed è capace di raggiungere la giornata di uso stress tranquillamente. Ecco il link all’acquisto di uno dei migliori smartphone compatti tramite Amazon: Samsung Galaxy A3 Smartphone, Display Touch da 4,7 pollici, Memoria 16 GB, Android 6.0, colore: Nero

Sony Xperia X Compact

smartphone compatti

Sony Xperia X Compact riesce a combinare in un modo perfetto efficienza, rapporto qualità prezzo e la portabilità tipica degli smartphone compatti, per questo lo consideriamo il migliore fra gli smartphone compatti economici. Sony in questo caso ha fatto del suo meglio per garantire le dimensioni più ridotte ed anche la più grande leggerezza. Grazie ai suoi materiali plastici ultraleggeri pesa pochissimo: 135 grammi, ma il suo assemblaggio e la qualità costruttiva non vengono assolutamente a mancare perchè sono plastiche incredibilmente di rilievo. Si può usare tranquillamente anche con una mano ed è molto ergonomico grazie alla curvatura del design ai lati. Eccezionale lo schermo da 4,6 pollici, la cui risoluzione è HD (che basta e avanza per le dimensioni dato che la densità pixel è molto fitta). E’ uno schermo prima di tutto luminosissimo, e poi dai colori ineccepibili grazie alla tecnologia X-Reality che serve proprio a migliorarli e renderli realistici. Sotto la scocca si trova un processore esa core Qualcomm Snapdragon 650 da 1,8 GHz, che è uno dei 4-5 più performanti se consideriamo la fascia media, ed è accompagnato da una RAM di 3 GB e una memoria interna di 32 GB espandibile via micro SD. Basta un comparto di fascia media per far girare questo smartphone come un dispositivo di fascia alta, perchè Sony riesce sempre a ottimizzare in modo eccellente i propri terminali affinchè siano fluidi e veloci. La fotocamera offre un dettaglio stratosferico grazie ai suoi ben 23 Megapixel, ha un sensore di spettro di colore per un’ottima resa cromatica e un autofocus laser per foto sempre nitide. La batteria da 2700 mAh è sotto la norma solo sulla carta, perchè quando poi si va a usare il dispositivo riesce comunque a darvi una giornata di uso intenso, e tra l’altro si ricarica anche in modo velocissimo con Quick Charge 3.0. Vi lasciamo il link per l’acquisto di uno dei migliori smartphone compatti tramite Amazon: Sony Xperia X Compact Smartphone, 4G, Blu [Versione Ufficiale Italia]

Migliori smartphone compatti top di gamma

BlackBerry KeyOne

smartphone compatti

In realtà in termini di hardware questo smartphone non è un vero top di gamma ma più un midrange, tuttavia lo inseriamo tra questi perchè è l’unico smartphone con tastiera fisica al mondo, e solo per questo merita moltissimo. Come i vecchi cellulari, avrete una tastiera vera e propria, in questo caso di tipo QWERTY come quella dei PC, per scrivere velocemente anche senza guardare. La tastiera possiede anche dei sensori touch con cui scorrere tra le pagine senza toccare il display e fare altro. Ottima la qualità costruttiva, con un profilo in metallo e un retro in plastica gommata che massimizza la presa sul dispositivo. Come hardware non splende ma soddisfa comunque: il processore è un octa core Qualcomm Snapdragon 625 da 2 GHz, e ci sono 3 GB di RAM e 32 GB di memoria. Un reparto pienamente di fascia media, con prestazioni non estreme ma comunque impeccabili nell’uso quotidiano, nelle lunghe sessioni di utilizzo e in ogni app. La fotocamera posteriore è da 12 Megapixel, trattasi di un ottimo sensore senza particolari difetti, che può scattare foto non ad appannaggio dei migliori camera phone ma comunque ben bilanciate. Lo schermo è da 4,5 pollici, con una risoluzione di 1620 x 1080 pixel. Decente da ogni punto di vista, con buoni colori, ampi angoli di visione e buona luminosità. Capiente la batteria che con i suoi 3505 mAh non vuole mai saperne di scaricarsi prima di fine giornata, anche se l’uso è impegnato. E’ tra le batterie più capienti negli smartphone compatti. Ecco il link per l’acquisto di uno dei migliori smartphone compatti tramite Amazon: BlackBerry KEYone 4G 32GB Black,Silver – smartphones (11.4 cm (4.5″), 1620 x 1080 pixels, Flat, IPS, 3:2, Multi-touch)

Cat S60

smartphone compatti

Cat S60 non fa parte degli smartphone compatti qualsiasi, ma è il miglior telefono rugged mai visto finora. Rugged vuol dire che è estremamente rinforzato per poter essere un cellulare da cantiere, quindi per resistere agli urti, alle cadute e a tutte le condizioni più estreme. E’ infatti il dispositivo più resistente che possiate desiderare, riesce addirittura ad andare sotto un auto senza subire danni. Lo si può far cadere da metri di altezza, ed è difficile che si danneggerà. E’ anche lo smartphone più impermeabile in assoluto, grazie ad essa lo potete immergere fino a 5 metri di profondità per 60 minuti, ed è anche resistente alla polvere. Lo schermo in questo caso ha una dimensione di 4,7 pollici, una risoluzione HD e un buon bilanciamento generale, con soprattutto una buona visibilità sotto la luce del Sole. All’interno del robustissimo telaio c’è un SoC octa core Qualcomm Snapdragon 617, accompagnato da 3 GB di RAM e 32 GB di storage integrato con slot micro SD. Neanche questo è un top di gamma in termini di performance, ed è l’ultimo con comparto di fascia media che vi mostriamo. Tuttavia si comporta benissimo con la sua reattività e le singole app le regge che è una bellezza, pur restando un midrange. Il comparto fotografico è unico nel mondo sia degli smartphone compatti che non, perchè oltre a un obiettivo da 13 MP c’è anche una camera termica che permette di sapere la temperatura degli oggetti che inquadrate. Un audio potentissimo e delle foto sempre sufficienti arricchiscono molto l’esperienza multimediale. C’è spazio infine per un’enorme batteria da 3800 mAh che arriva a 2 giorni di uso impegnato. Vi lasciamo il link all’acquisto di uno dei migliori smartphone compatti tramite Amazon: Cat S60 Smartphone, Memoria Interna da 3 GB, Nero [Italia]

Apple iPhone SE

smartphone compatti

Apple iPhone SE è lo smartphone top di gamma più piccolo del mondo, non troverete nulla al momento che abbia delle dimensioni inferiori. Ed è allo stesso tempo anche il melafonino più economico che si trova in commercio. L’estetica è caratterizzata da una scocca in metallo, è leggerissimo e usarlo con una mano è un gioco da ragazzi. Ciò non solo grazie alle sue dimensioni generali, ma anche grazie a un display da soli 4 pollici: praticamente lo smartphone perfetto per le donne e per chi ha poco spazio. Schermo piccolo non vuol dire di bassa qualità, anzi. Con la sua risoluzione di 1136 x 640 pixel, questo melafonino ha colori stupendi oltre che un alto livello di definizione, e la laminazione completa del display fa sembrare come se le immagini fossero stampate e uscissero fuori dallo schermo. All’interno c’è lo stesso processore di iPhone 6s e 6s Plus, ossia l’Apple A9 da 1,8 GHz, con 2 GB di RAM e 16 oppure 64 GB di memoria a supporto. L’ottimizzazione eccelsa del sistema operativo iOS gli fa avere prestazioni da top di gamma, è fluidissimo, non si notano mai impuntamenti e apre le app in maniera estremamente veloce. Questo terminale se la cava benissimo anche a scattare le foto. Con il suo sensore da 12 Megapixel può immortalare una definizione non indifferente e un buon bilanciamento dei colori, nonchè registrare addirittura video in risoluzione 4K che per apprezzare a pieno dovrete proiettare sullo schermo di una TV. Nonostante le dimensioni minute ci entra anche una batteria più che decente da 1624 mAh, capace di finire la giornata con quasi tutti i tipi di utilizzo, che non è da poco con smartphone compatti così piccoli. Vi lasciamo il link all’acquisto di uno dei migliori smartphone compatti tramite Amazon: Apple iPhone SE Single SIM 4G 32GB Grey smartphone – smartphones (10.2 cm (4″), 640 x 1136 pixels, Flat, IPS, 800:1, Multi-touch)

Sony Xperia XZ1 Compact

smartphone compatti

Cercate smartphone compatti che abbiano meno di 5 pollici ed Android? Questo è il migliore di tutti e non ha nessun rivale. Il suo design presenta materiali molto elaborati: sono plastici, ma rinforzati con fibra di vetro, rendono questo smartphone leggerissimo (140g) e le dimensioni sono così ridotte che chiunque lo può usare anche con una mano. E’ poi resistentissimo, e il vetro frontale è infatti protetto con Gorilla Glass 5, la protezione più efficiente di Corning. E’ anche impermeabile, e con la certificazione IP65/68, sebbene sia sconsigliato immergerlo in acqua per un periodio prolungato. Come display c’è un pannello da 4,6 pollici con risoluzione HD che ripetiamo ancora una volta, grazie alla diagonale contenuta fornisce un ottimo dettaglio oltre a bassi consumi. La tecnologia Triluminos fa essere questo display luminosissimo; riesce inoltre a rendere questo schermo visiblissimo anche sotto la luce del Sole. Ma il punto a favore più importanti sta nella resa cromatica dato che la tecnologia X-Reality mostra colori bellissimi, e il contrasto rasenta la perfezione. L’arsenale hardware non ha niente da invidiare ai migliori cellulari in vendita: è un modello di punta a tutti gli effetti. Ha infatti il processore migliore di Qualcomm, ossia l’octa core Snapdragon 835 da 2,45 GHz. Ci sono anche 4 GB di RAM, mentre la memoria ammonta a 32 GB. E’ l’unico fra gli smartphone compatti ad avere il processore SD835. Come se non bastasse, il sistema operativo è Android 8.0 Oreo, questo è il primo dispositivo (e non solo tra gli smartphone compatti) ad avere l’ultima versione dell’OS di Google, prima ancora dei Pixel. E’ un dispositivo estremamente ben ottimizzato e velocissimo, può far girare tutti i videogiochi più pesanti ad alto frame rate, può reggere tantissime app aperte senza esitazioni ed è super stabile. La fotocamera è da 19 Megapixel ed è lo stesso sensore di Xperia XZ1 e XZ Premium. Ha un dettaglio strepitoso, poco rumore anche con poca luce, colori naturalissimi e bilanciati, contrasto eccelso. Ha una delle messe a fuoco migliori al mondo grazie ad un autofocus predittivo (prevede addirittura i movimenti dei soggetti) e all’autofocus laser. Sembra fantascientifico, ma la batteria da 2700 mAh è una delle meno capienti sul panorama smarpthone compatti e non di ultima generazione, ma allo stesso tempo una delle più durature! Anche a uso stress riesce a fare circa 2 giornate di autonomia, e non ci spieghiamo come. Vi lasciamo il link per l’acquisto di uno dei migliori smartphone compatti direttamente da Amazon: Sony XZ1 Compact, Smartphone da 32 GB, Nero [versione Italia]

[Consigliato] Apple iPhone 8

smartphone compatti

Apple iPhone 8 non è solo il migliore degli smartphone compatti, ma anche uno dei migliori smartphone al mondo in generale. E’ una bomba senza possibilità di smentita. Partendo dal design, con questo dispositivo Apple ha deciso di passare dal design unibody in metallo ad una resistente scocca in vetro (il profilo rimane in alluminio serie 7000), e lo ha fatto per 2 motivi. Il primo, che è anche più evidente, è dare uno smartphone più elegante e molto più bello rispetto ai predecesori: e infatti è un esercizio di stile. Il secondo motivo è l’inclusione della tecnologia per la ricarica wireless, impossibile da inserire sugli smartphone interamente in metallo, e che vi permetterà di ricaricare la batteria anche mentre ascoltate la musica. Lo schermo di Apple iPhone 8 ha una diagonale di 4,7 pollici ed una risoluzione HD+ di 750 x 1334 pixel. Anche qui parliamo di uno schermo di fascia altissima nonostante si parli di smartphone compatti, che da il meglio di sè soprattutto nei colori che hanno una fedeltà assoluta. Anche negli altri parametri non delude sotto praticamente nessun punto di vista. Lo smartphone grazie alla certificazione IP67 resiste anche all’acqua e alla polvere, e potete immergerlo a un metro di profondità per un massimo di 30 minuti. Si chiama Apple A11 Bionic il suo processore, è un esa core capace di far lavorare ben 6 core in contemporanea, sono 2 i GB di RAM e 64 o 256 i GB (a seconda della variante) di storage integrato. Questo smartphone vanta le migliori performance al mondo in termini di velocità e stabilità, è secondo solo alla sua variante Plus e al phablet iPhone X. iOS gira alla velocità della luce e non c’è nessuna app o gioco che non possa essere retto perfettamente, anche in multi tasking. La fotocamera, da 12 Megapixel, è anche qui il migliore sensore del mondo, e lo dice anche DxOMark. In ogni condizione di luce scatta egregiamente, catturando tantissimo dettaglio e con colori sempre ben bilanciati. Infine c’è una batteria da 1821 mAh che riesce bene o male sempre a concludere la giornata di lavoro. Ecco il link per acquistare uno dei migliori smartphone compatti tramite Amazon: Apple Iphone 8 64 Gb Oro

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it

  • Fausto

    non dimenticate il nuovo sony xa io sono giorni che mi sbatto…per ora sono in possesso dell’htc one mini 2, ma è poco reattivo, voglio provare con una rom cucina….sono giorni che cerco su easy-find e l’unico modello per ora è htc one mini 2, da 4.5 pollici

    • Michele

      Ciao Fausto, XA non è stato aggiunto perché è da 5 pollici e qui si parla di sotto i 5 pollici. Comunque a mio avviso meglio di questi modelli per compattezza non se ne trovano con meno di 5” 🙂

      • Fausto

        allora c’è pure da considerare l’htc one mini 2 anche se si tratta di un modello un po vecchiotto

        • Michele

          Ottimo terminale grazie per il consiglio, il problema però è proprio che è un po’ datato e obsoleto… Tutti i 5 inclusi nella top sono almeno il doppio più potenti purtroppo, a parte il Lumia che però essendo Windows ha più ottimizzazione e non ha bisogno di chissà quali componenti per funzionare al meglio, e in più è uscito nel 2016 ed è aggiornato…

          • Fausto

            invece cosa ne pensate dell’iphone 5?

          • Michele

            Lo sconsigliamo perchè è troppo datato, non è più supportato e fra non molto ci saranno molte app che non funzioneranno più. Questo perchè non riceverà più i nuovi aggiornamenti del sistema operativo iOS

          • Fausto

            lo stesso vale per il 5s??
            ma dove avete letto la notizia?

          • Michele

            Non ci sono notizie ma Apple ha praticamente sempre gli stessi tempi di interruzione del supporto ai melafonini. Il 4s non ha già più l’ultima versione del software. Tra l’altro ci sono già app che non funzionano per il 4s. Il prossimo sarà il 5 (e per iOS l’ultima versione è molto più importante che per Android) e c’è da considerare che ha già risorse hardware abbastanza limitate per reggere l’ultima versione e tutte le app attuali. Il 5s durerà un po’ di più, quindi diciamo che è ancora “accettabile”. Solo che attualmente si trova ad un prezzo a mio parere un po’ spropositato

          • Fausto

            alla fine ho acquistato l’iphone 5 ed onestamente mi trovo BENISSIMO