Samsung: ecco le probabili dimensioni del display del primo smartphone pieghevole in arrivo nel 2018

Samsung, nelle ultime settimane, è uno dei protagonisti indiscussi sul mercato della telefonia. Il riferimento va, in particolare, allo smartphone pieghevole di cui, proprio pochissimi giorni fa, l’azienda sud coreana ha annunciato l’arrivo in tempi molto brevi, addirittura entro novembre 2018. Stando così le cose, la casa coreana sarebbe il primo operatore al mondo a presentare uno smartphone con queste caratteristiche sebbene molti degli altri principali produttori al mondo siano impegnati in questo senso. Il lavoro di Samsung sembra molto avanti. Lo smartphone pieghevole dovrebbe essere praticamente concluso, mancherebbero solo alcuni dettagli da perfezionare oltre ai famosi test di compatibilità.

Nelle ultimissime ore, poi, sono trapelate in rete quelle che saranno le dimensioni dei display dello smartphone pieghevole dell’azienda sia da aperto che da chiuso. Nel primo caso saranno pari a ben 7,3 pollici che scenderanno a 4,6 pollici quando lo smartphone sarà “ripiegato”. Si tratterà, nel dettaglio, di un display OLED. Abbastanza affidabile la fonte (la pubblicazione sudcoreana ETNews) ma non esiste conferma così come non è stato confermato il nome dello smartphone pieghevole che potrebbe decidersi, comunque, tra Galaxy F e Galaxy X. Il sistema di chiusura dello smartphone di Samsung sarà più o meno come quello che si vedeva sui vecchi ma amatissimi cellulari a conchiglia.

Il display più grande sarà all’interno dello smartphone e, quando lo stesso sarà chiuso, si richiuderà su sé stesso. Il display più piccolo, invece, si troverà esternamente e sarà molto comodo in quanto consentirà agli utenti di utilizzare il dispositivo senza avere la necessità di aprirlo. Almeno inizialmente Samsung pensa di produrre un numero di smartphone pieghevoli compresi tra le 100.000 e le 200.000 unità al mese. Numeri relativamente bassi rispetto alla media ma la motivazione potrebbe trovarsi nei costi maggiori per la produzione. Inoltre, trattandosi del primo esemplare al mondo, sarà necessario testare la risposta del mercato prima di lanciarsi in numeri di produzione maggiori. Si sono fatte anche ipotesi relative al prezzo dell’innovativo dispositivo di Samsung che potrebbe sfiorare i 1.500 dollari. Nulla di certo, comunque, ancora! Occorrerà attendere ulteriori indiscrezioni che emergeranno di certo quanto prima!

fonte: ETNews

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.