PrimeOS porta Android su PC con la prima beta: disponibile il download

Diverse volte delle aziende hanno provato a portare il sistema operativo Android anche su PC cercando di renderlo un valido rimpiazzo a OS come Windows 10 e Linux. L’ultimo progetto che ha avuto più risonanza è PrimeOS, basato su Android-x86, e ad Aprile è stato presentato il primo notebook ad averlo installato, di nome Primebook. Nel frattempo gli sviluppatori hanno continuato a lavorare su questo OS e adesso sono arrivati al rilascio della sua prima versione beta.

Purtroppo non si tratta di una versione definitiva di PrimeOS, quindi chi la andrà a installare potrebbe notare bug, problemi di instabilità o di altra natura. Se volete provarlo potete visitare il topic dedicato sul forum di XDA Developers che contiene il download dell’immagine ISO da montare su chiavetta USB e installare su una partizione del vostro PC o notebook.

PrimeOS contiene il kernel Linux ed è basato su Android 7.1.2 Nougat. Tra i suoi punti salienti ci sono un menu di avvio ed altri elementi dell’interfaccia sullo stile di quelli di Windows, ed anche, ovviamente, il supporto alle finestre multiple per aprire più applicazioni sulla stessa schermata.

Le finestre si possono spostare, ridimensionare, ingrandire e ridurre a icona proprio come accade su Windows 10. Sono supportate le scorciatoie da tastiera, la barra di stato con notifiche e shortcut, la possibilità di mappare la tastiera per i videogiochi, i servizi Google e gli aggiornamenti OTA nel caso si utilizzi una partizione di tipo EXT4.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it