Xiaomi Mi 8 e Mi 8 Explorer si aggiornano ad Android Pie con supporto a 960 fps e modalità notturna

Sono diversi i produttori che per questo mese hanno deciso di aggiornare a sorpresa i loro smartphone top di gamma ad Android Pie. Dopo Samsung e Huawei, è arrivata anche la terza casa produttrice al mondo per vendite nel mondo Android: Xiaomi. L’azienda cinese ha appena iniziato a rilasciare Android Pie su Xiaomi Mi 8 e Mi 8 Explorer Edition. L’aggiornamento arriva con la MIUI 10 stabile (che era già presente, ma ancora basata su Oreo), ultimissima versione dell’amata interfaccia utente che va a personalizzare Android con tante funzionalità esclusive.

Con l’update infatti non arrivano solo le novità stock apportate dalla versione 9.0 del robottino verde, ma anche nuove funzionalità dedicate a questi dispositivi. Con l’aggiornamento Xiaomi Mi 8 e Mi 8 Explorer ricevono il supporto alla registrazione video a 960 fps, in super slow-motion. E’ stata inoltre aggiunta la Night Mode per scattare meglio anche in scarse condizioni di luce.

Questa modalità si occuperà infatti di ridurre il rumore digitale in scenari notturni e in ogni ambito in cui c’è poca luce, tramite l’intelligenza artificiale che sarà in grado di determinare automaticamente l’area di esposizione e regolare il colore. Xiaomi Mi 8 beneficeranno anche di miglioramenti nell’interfaccia utente, come la nuova schermata app recenti. E’ arrivata anche una nuova “driving mode” con comandi vocali per chi guida e una funzione basata sull’AI per ridurre i tempi di caricamento delle app in base al comportamento dell’utente.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: [email protected]