Home » Smartphone » Samsung Galaxy S10 e S10+ certificati al 3C, intanto spunta il nome della variante 5G
samsung galaxy s10 5g

Samsung Galaxy S10 e S10+ certificati al 3C, intanto spunta il nome della variante 5G

di Michele Ingelido

Sono attesissimi per il 20 Febbraio e proprio ieri abbiamo saputo che insieme a loro arriverà anche il primo smartphone pieghevole del colosso sudcoreano. Stiamo parlando di Samsung Galaxy S10 e S10 Plus, che debutteranno a San Francisco nell’evento Unpacked 2019. Nel frattempo l’azienda sta ultimando i preparativi per la loro presentazione e, tra questi, c’è la certificazione dell’ente cinese 3C che si occupa di verificare la conformità dei prodotti tecnologici per i consumatori.

Samsung Galaxy S10 e S10+ sono comparsi sui listini del 3C con i codici di modello SM-G9730 e SM-G9750 e si tratta delle varianti destinate al mercato cinese. Secondo le ipotesi più attendibili i 2 smartphone sbarcheranno sul mercato in Cina all’inizio di Marzo. Gli smartphone avranno un caricabatterie EP-TA200 con supporto ai profili di ricarica 9V/1.67A e 5V/2A, identici a quelli di Galaxy S9, S9+ e Note 9. Purtroppo non possiamo apprendere altro dai listini del 3C, ma nel frattempo il noto portale coreano ETNews ha svelato quello che dovrebbe essere il nome della variante 5G che arriverà insieme a questi 2 terminali.

Stando al rapporto la versione con supporto alle reti 5G eredi dell’attuale 4G LTE prenderà il nome di Samsung Galaxy S10 X dove la X sta a significare sia il numero 10 a simboleggiare il decimo anniversario della line-up che “sperimentare” ed “espandere”. Si prevede che la versione 5G sbarcherà sul mercato coreano successivamente rispetto alle altre varianti, ma sempre a Marzo.

via, fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti