Home » Smartphone » Razer Phone 2 riceverà Android Pie con l’ultima patch di sicurezza entro fine febbraio
razer phone 2

Razer Phone 2 riceverà Android Pie con l’ultima patch di sicurezza entro fine febbraio

di Lia Placido

Razer Phone 2 è uno dei migliori gaming phone lanciati lo scorso anno. E proprio nelle ultime ore è arrivata una notizia importantissima per tutti i possessori dello smartphone. In base a quanto trapelato, il dispositivo riceverà l’aggiornamento ad Android Pie in brevissimo tempo, addirittura entro la fine del mese. Tutti i Razer Phone 2 non brandizzati saranno aggiornati entro il 27 febbraio. Per tutti gli altri si dovrà invece attendere il prossimo 14 marzo.

In ogni caso, ormai l’aggiornamento è molto vicino e questo rappresenta indubbiamente un notevole passo avanti per tutti i fans del marchio. In base a quanto trapelato, il Razer Phone 2 riceverà, insieme all’aggiornamento ad Android Pie, anche l’ultima patch di sicurezza di Google, ovvero quella di febbraio. Inutile dire che anche su Razer Phone 2 sarà possibile approfittare di una grafica del tutto migliorata e di tantissime nuove funzionalità.

Abbiamo ricordato che il dispositivo è stato uno dei migliori del 2018 e a ben guardare, date le sue peculiarità, è ancora uno dei migliori smartphone per il gaming in commercio. Ricordiamo brevemente quelle che sono le sue principali specifiche tecniche.  Il Razer Phone 2 è dotato di un display LCD IGZO Quad HD da 5,7 pollici con una risoluzione massima pari a 2.560 x 1.440 pixel. È alimentato dal migliore dei processori del 2018, lo Snapdragon 845 di Qualcomm.

A questo si abbinano 8 GB di RAM e due varianti di memoria interna da 64 e 128 GB espandibili con microSD. Sul retro troviamo due obiettivi da 12 MP cadauno mentre sul fronte è presente uno snapper dedicato ai selfie con una risoluzione di 8 MP. Chiude il quadro la batteria da 4.000 mAh con supporto alla ricarica wireless Quick Charge 4+. È un peccato, oggi, leggere che diversi operai che prestavano il proprio lavoro per Razer siano stati licenziati.

Pare, infatti, che l’azienda abbia tagliato il 2% del personale cancellando alcuni dei progetti che stava attualmente portando a termine. Non se ne conoscono esattamente le motivazioni e non si sa se tra i dispositivi cancellati ci sia anche il possibile Razer Phone 3. Rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni in merito. Vedremo quel che accadrà! Intanto godiamoci Android Pie su Razer Phone 2.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti