Home » Smartphone » Figgers introduce F3: il primo smartphone 5G con ricarica wireless a distanza
figgers f3

Figgers introduce F3: il primo smartphone 5G con ricarica wireless a distanza

di Michele Ingelido

Il mondo degli smartphone ci ha spesso dimostrato che le più grandi innovazioni non arrivano sempre dalle aziende più famose, nonostante siano queste ultime quelle con la maggiore possibilità di investimento in ricerca e sviluppo dati i loro enormi profitti. A innovare il mercato questa volta ci sta pensando Figgers, un gestore telefonico americano sito in Florida noto per offrire minuti, traffico dati e roaming illimitato per più di 80 nazioni con un’offerta che prevede un costo unico di 165 dollari al mese.

L’azienda ha appena introdotto ufficialmente F3, soprannominato il primo smartphone 5G creato in America. Nonostante le sue origini a stelle e strisce, Figgers F3 sarà utilizzabile con qualsiasi operatore e in qualsiasi nazione, stando alle parole del CEO Freddie Figgers. E il supporto alle nuove reti 5G non è la sua unica caratteristica spettacolare. Il dispositivo è infatti equipaggiato con un display 4K, ha una memoria interna da 1 TB, è resistente all’acqua e vanta una doppia fotocamera da 18 Megapixel.

Ultimo ma non meno importante, è uno dei primi smartphone al mondo a supportare la ricarica wireless a distanza. Supporta infatti un caricabatterie di nome Super Base che può ricaricarlo entro 5 metri di distanza. Le specifiche di questo telefono sono così incredibili che hanno suscitato scetticismo anche da parte degli esperti. Per ora non si sa quando lo smartphone verrà immesso sul mercato e non ci resta che attendere che ciò accada per verificare la totale autenticità delle informazioni fornite da Figgers.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti