Google Pixel 3 XL Lite compare di nuovo su Geekbench con specifiche “strane”

Ma i Google Pixel 3 Lite arrivano o no? Da mesi assistiamo ad un rincorrersi di indiscrezioni, fughe di notizie, voci, che ci rivelano ora qualche specifica, ora una possibile data di lancio, senza mai però confermare nulla di questi dettagli. Tuttavia, nelle ultime ore uno di questi telefoni ha fatto nuovamente la sua comparsa sul celebre sito di benchmark Geekbench, che solitamente rappresenta il “preludio” ad una release in tempi relativamente brevi.

Il telefono viene individuato con il nome Google Pixel 3 XL Lite, ma non è detto che sarà questo il nome definitivo. Ciò che conta è che le caratteristiche che emergono in questo elenco sembrano differenti rispetto a quanto era stato segnalato nelle precedenti indiscrezioni. Tanto per cominciare, rispetto all’ultimo benchmark i punteggi sembrano essere ben diversi: in single-core il dispositivo raggiunge 866 punti rispetto ai 1640 dell’avvistamento precedente.

Non va meglio per il multi-core, dove il Pixel 3 XL Lite raggiunge quota 4272, ben lontano dai 4973 del precedente benchmark. La discrepanza si spiega molto facilmente: rispetto alle scorse voci, è emerso che il nuovo dispositivo di Google avrà un processore differente. Anzichè un Qualcomm Snapdragon 670 ci sarà invece uno Snapdragon 625, con soli 3 GB di RAM. Questo “abbassamento” a livello hardware lascia più di un sospetto a molti esperti del settore: non sono pochi quelli che pensano ad un errore o ad un “fake”.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.