Xiaomi Black Shark 2, in attesa dei pre-ordini al via le prenotazioni sul sito ufficiale

Il settore degli smartphone da gaming è in continua evoluzione, soprattutto negli ultimi mesi in cui diverse aziende stanno programmando il lancio di nuovi terminali dedicati ai videogiocatori. Tra tutti spicca anche lo Xiaomi Black Shark 2, il successore del modello che nel 2018 ha sconvolto il mercato del settore con le sue potenzialità. Lo smartphone debutterà il prossimo 18 marzo e nel frattempo sul sito ufficiale del produttore si è aperta la fase di prenotazione.

Questo consentirà agli utenti potenzialmente interessati al dispositivo di dimostrare il proprio interesse. Solo in questa maniera, gli stessi utenti verranno avvisati direttamente nel momento in cui lo Xiaomi Black Shark 2 diventerà disponibile per i pre-ordini o per le vendite.

Anche il prezzo indicato nella suddetta pagina è sinonimo del fatto che si tratta di una “fase di attesa” essendo stato indicato in 9.999 Yuan. Solo nel momento in cui avverrà la presentazione ufficiale, quindi tra qualche giorno.

Vale la pena, a questo punto, ricordare in breve quelle che saranno le principali specifiche con cui lo Xiaomi Black Shark 2 arriverà sul mercato. Lo smartphone eseguirà Android Pie 9.0 e avrà una risoluzione massima pari a 2.340 x 1.080 pixel. Pare che esisteranno diverse varianti alimentate dall’ineccepibile Snapdragon 855 di Qualcomm.

Nella versione più potente dovrebbe abbinare a questo processore una memoria RAM pari a 12 GB. Secondo AnTuTu, poi, esisterà anche una variante con 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.