Huawei P20 Lite ottiene le patch di febbraio ma non ancora Pie: arriva ad aprile?

Forse i possessori di Huawei P20 Lite non saranno pienamente soddisfatti dall’ultimo aggiornamento rilasciato dalla casa di Shenzhen, anche se l’azienda cinese ha già provveduto a tranquillizzare tutti. L’update sta introducendo le patch di sicurezza Android relative al mese di febbraio 2019 sul dispositivo, ma la maggior parte degli utenti si aspettava che questo aggiornamento portasse con sè qualcosa di molto più importante, ovvero Android 9 Pie.

Invece, il minor update distribuito in queste ore da Huawei per la variante no brand del P20 Lite si basa ancora su Android 8.0 Oreo, sebbene vada ad elevare la protezione del device. Niente di nuovo, quindi: per godere delle funzionalità della versione 9.0 del robottino verde, i possessori di Huawei P20 Lite dovranno attendere il mese di aprile. L’azienda di Shenzhen ha infatti garantito che entro la fine del prossimo mese anche questo telefono otterrà l’aggiornamento a Pie: sarà vero?

Nel frattempo, l’attuale update è individuabile nel codice del nuovo firmware, che è ANE-LX1 8.0.0.161 (c432). Il peso complessivo dell’aggiornamento è di soli 386 MB, a dimostrazione di come non ci sia nulla di significativo oltre alle patch di febbraio. La disponibilità della nuova versione può essere verificata anche in modalità manuale recandosi sulle impostazioni di sistema e controllando l’apposita sezione.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.