Il World Wide Web compie 30 anni e Google lo celebra con un doodle

12 marzo 1989: una data che significa tanto per tutti gli appassionati di tecnologia. Esattamente 30 anni fa iniziava la sua straordinaria avventura World Wide Web, meglio noto come WWW, che ha praticamente rivoluzionato il mondo. Da quel giorno, i contatti tra le persone e tra i popoli sono cambiati in maniera definitiva e le distanze sono state praticamente azzerate. Proprio per celebrare questa ricorrenza straordinaria, Google ha voluto dedicare uno dei suoi consueti “Doodle” alla nascita del World Wide Web.

Sulla home page del motore di ricerca più famoso al mondo compare un vecchio computer, di quelli piuttosto comuni a cavallo tra gli ’80 e i ’90, con il cavo LAN collegato alla lettera “O”. Una caratteristica molto simpatica di questo “Doodle” è il caricamento molto lento, esattamente come avveniva nei primi anni di diffusione del WWW: c’era ancora molta strada da fare.

Quello di Google è anche un modo per ricordarci come ci si doveva muovere agli albori del World Wide Web, e a cosa ha portato la costante evoluzione che abbiamo toccato con mano in questi 30 anni. Al giorno d’oggi è praticamente impossibile immaginare il mondo senza il World Wide Web, sebbene questo sistema di comunicazione comporti anche qualche problematica. Google ha tuttavia scelto di festeggiare tutti gli aspetti positivi generati a partire da quel 12 marzo 1989: una data che non si può non definire epocale.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.