Pushbullet beta ottiene un nuovo aggiornamento con importanti novità

A Febbraio è stata rilasciata una beta per la app Pushbullet, dopo che per parecchio tempo non si erano avute notizie su questa importante applicazione. Come noto, Pushbullet riesce a sincronizzare dispositivi collegati, e si rivela sempre particolarmente utile per questa sua ottima funzionalità. Un mese dopo la release beta, ecco che sul web viene ufficializzato un nuovo aggiornamento, che introduce alcune novità.

L’update dimostra che il team di sviluppo di Pushbullet ha ascoltato attentamente gli utenti, che chiedevano di poter vedere le notifiche tutte insieme scegliendo però di rispondere ad una alla volta. Con questo aggiornamento, l’utente potrà ora godere delle notifiche raggruppate. Ma non è tutto, perchè l’update introduce anche le risposte rapide, che consente di rispondere agli altri interlocutori (parenti, amici, colleghi di lavoro) senza che questo comporti l’uscita dall’applicazione.

Un’altra novità introdotta con questo nuovo aggiornamento sono le nuove impostazioni rapide, che vengono aggiunti agli altri nel pannello superiore e riguardano Mirroring delle notifiche e Sincronizzazione SMS. Sono innovazioni senza dubbio molto importanti per una app che riscuote già un certo successo, grazie soprattutto alla capacità di trasferire ogni tipologia di file (anche di un certo rilievo) da un dispositivo ad un altro, facilmente e comodamente.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.