Home » Smartphone » Huawei Mate X appare sul sito ufficiale, lancio previsto per giugno
huawei mate x

Huawei Mate X appare sul sito ufficiale, lancio previsto per giugno

di Carlo Desi

Era febbraio quando Huawei Mate X faceva la sua prima comparsa davanti agli occhi di milioni di appassionati! Il primo smartphone 5G di Huawei, oltre che il primo dispositivo pieghevole, era ormai realtà e pronto per arrivare sui mercati di tutto il mondo. I cinesi avevano indicato nella metà del 2019 il momento ideale per l’avvio della commercializzazione. E proprio nelle ultime ore sono arrivate importanti conferme in merito: il lancio potrebbe arrivare a giugno 2019.

Non sappiamo ancora quale sarà il prezzo di vendita di Huawei Mate X. Sono trapelate, però, in merito alcune indiscrezioni che hanno evidenziato il prezzo, molto elevato, del dispositivo. Chi volesse acquistarlo, infatti, dovrà spendere circa 2.580 dollari. Molto di più, dunque, rispetto ai quasi 2.000 dollari del Galaxy Fold di Samsung. C’è da dire, però, che a differenza di quest’ultimo, il pieghevole di Huawei non avrà uno stacco visibile tra un display e l’altro una volta che sarà aperto. Con il cosiddetto Falcon Wing Design la “spiegatura” non prevede spazi.

In termini di specifiche, Huawei Mate X, apparso in queste ore sul sito ufficiale, si contraddistingue per un display da ben 8 pollici dotato di una risoluzione pari a 2.480 x 2.220 pixel e cornici sottilissimi. Se queste sono le dimensioni da aperto, una volta chiuso lo smartphone ci apparirà come un display dual screen. Il primo display sarà da 6,6 pollici (2.480 x 1.148 pixel) e il secondo da 6,38 pollici. Ad alimentare Huawei Mate X ci penserà il Kirin 980 in abbinamento con 8 GB di RAM e 512 GB di memoria interna.

Abbiamo detto inizialmente che Huawei Mate X è stato il primo smartphone con 5G annunciato dall’azienda. Le reti 5G sono utilizzabili con un solo slot nonostante il dispositivo sia un dual SIM. A garantire la connettività in questione è la presenza del modem Balong 5000 con tecnologia 7 nm. Il sistema operativo di Huawei Mate X sarà Android Pie 9.0 con EMUI 9.1.1. Sul retro sono presenti tre fotocamere che fungono, naturalmente, anche da fotocamera selfie. Queste sono formate da un obiettivo principale da 40 MP, da un grandangolo da 16 MP e da un teleobiettivo da 8 MP.

Come già trapelato, il dispositivo arriverà con una doppia batteria che arriverà ad una capacità totale di 4.500 mAh. Ricordiamo, poi, che i cinesi hanno appena lanciato la nuova modalità di ricarica rapida SuperCharge che supporta fino a 55W. In questo modo, l’Huawei Mate X potrebbe essere ricaricato dallo 0 all’85% in appena mezz’ora. Non ci rimane, dunque, che attendere. L’azienda renderà nota quanto prima la data ufficiale del lancio che ormai è imminente essendo prevista per giugno.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti