Home » Smartphone » Samsung starebbe pensando a 4 varianti anche per Galaxy Note 10
samsung galaxy note 10

Samsung starebbe pensando a 4 varianti anche per Galaxy Note 10

di Roberto Naccarella

E’ molto difficile che Samsung decida di lanciare un nuovo dispositivo in una sola variante. In genere, il gigante di Seul propone sempre più versioni di un device, in base al quantitativo di RAM e memoria interna (ma anche colorazioni, ndr). Lo abbiamo visto con la serie Galaxy S, che finora ha visto sempre nuovi dispositivi in due varianti: da quest’anno l’azienda sudcoreana ha deciso di raddoppiare, fornendo ben 4 varianti.

Il Galaxy S10 è infatti giunto sul mercato insieme all’S10+, all’S10e e all’atteso S10 5G, lo smartphone dotato della rete di nuova generazione. I primi riscontri sono stati davvero molto positivi, e forse è anche per questo che Samsung sta ragionando sulla possibilità di confermare le 4 varianti anche per i prossimi telefoni. L’indiscrezione arriva dalla Corea: il colosso del settore starebbe infatti ragionando sugli smartphone Galaxy Note 10, aggiungendone anche uno proprio in versione 5G.

Ma quali saranno le differenze principali tra le 4 varianti? Oltre alle dimensioni dei vari display, le varianti del Note 10 dovrebbero distinguersi anche sul comparto foto: il Galaxy Note 10 “standard” dovrebbe arrivare con tre fotocamere sul retro, mentre la versione “superiore” (che sul web viene nominata Note 10+, ndr) dovrebbe averne addirittura 4 sul lato posteriore. Per quanto riguarda invece le altre specifiche, non dovrebbero esserci differenze tra le 4 varianti, o almeno questo è ciò che suggerisce il sempre attento portale SamMobile.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti