Home » Software » Google Assistant è presente su 30.000 dispositivi, Alexa è ancora lontana
google assistant

Google Assistant è presente su 30.000 dispositivi, Alexa è ancora lontana

di Roberto Naccarella

Nella giornata di ieri si è aperto ufficialmente il Google I/O 2019, l’evento annuale che si svolge nello Shoreline Amphiteatre di Mountain View, in California, ovvero il quartier generale di BigG. Durante la conferenza, Google ha annunciato i suoi nuovi dispositivi, Pixel 3a e Pixel 3a XL, ma il colosso californiano ha sfruttato l’occasione per parlare un po’ anche di Google Assistant, ovvero l’assistente vocale intelligente che sta riscuotendo un certo consenso tra gli utenti.

D’altronde, i numeri forniti da Google testimoniano come l’andamento di Assistant possa essere considerato positivo: il servizio risulta infatti installato su circa 30.000 dispositivi realizzati da circa 3500 brand differenti. Se si guarda ai dati pubblicati ad ottobre 2018, si nota subito come la diffusione di Google Assistant abbia raggiunto davvero livelli molto importanti: sette mesi fa, infatti, l’assistente vocale intelligente risultava presente soltanto su 10.000 dispositivi.

Nonostante questa crescita che fa certamente felice il gigante di Mountain View, Google Assistant sembra ancora piuttosto lontano dai numeri di Alexa: i dispositivi che godono di questo supporto sono infatti 60.000, il doppio di quelli con Assistant. E’ anche per questo che BigG sta cercando di intraprendere delle partnership con aziende di grandissimo spessore come Philips e TP-Link: l’obiettivo è naturalmente quello di espandere il più possibile l’assistente vocale intelligente, e magari arrivare nel prossimo futuro a farlo primeggiare.

fonte: Google

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti