Home » App & Gaming » Instagram pensa al “ricorso” sui post eliminati dopo segnalazione
instagram

Instagram pensa al “ricorso” sui post eliminati dopo segnalazione

di Roberto Naccarella

Da qualche tempo a questa parte, i maggiori social network hanno voluto incrementare la possibilità di segnalare post o commenti inadeguati da parte degli altri utenti, in modo tale da rendere le varie piattaforme sempre più godibili e basate su una necessaria “netiquette”. Tuttavia, a volte può capitare che le segnalazioni vengano perpetrate anche su contenuti fondamentalmente corretti, magari inoltrate da utenti che hanno pensieri politici differenti o altri motivi.

Dato che in alcuni casi queste segnalazioni vengono accolte, Instagram ha deciso di portare sulla piattaforma l’opzione per “fare ricorso” nel caso un proprio post o un commento venga eliminato per via di una segnalazione. Stando a quanto emerso sul web, il social di proprietà di Facebook comincerà a testare questa nuova funzione sui post eliminati perchè riportanti immagini caratterizzate da nudità. Tuttavia, nel caso il tentativo dovesse risultare soddisfacente, Instagram diffonderà il “ricorso” anche per gli altri post.

La decisione intrapresa dal social è simile all’approccio portato avanti già da mesi da Twitter, ed è volto a garantire una piattaforma sempre più sicura e libera da “interferenze”. Proprio per questo, Instagram sta lavorando sodo anche per estinguere dalla propria piattaforma ogni tentativo di disinformazione, che tanti guai ha provocato negli ultimi tempi su Facebook.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti