Home » Smartphone » È ufficiale, Google sta sviluppando uno smartphone pieghevole
google

È ufficiale, Google sta sviluppando uno smartphone pieghevole

di Carlo Desi

Quella di oltrepassare la barriera degli smartphone pieghevoli risulta essere l’obiettivo principale dei più grandi OEM al mondo. Non è un caso se grandi colossi come Huawei e Samsung si sono già lanciati in quest’avventura lanciando, rispettivamente, il Mate X e il Galaxy Fold. Sappiamo dei diversi problemi che hanno interessato il display del pieghevole di Samsung il cui lancio è stato rimandato a data da destinarsi.

Ma oggi, proprio dopo l’importante conferenza degli sviluppatori di Google, Big G ha confermato il suo interesse per gli smartphone pieghevoli. Pare, inoltre, che Google stia pensando agli smartphone pieghevoli già da un po’ di tempo e a dimostrarlo ci sarebbero diversi prototipi del dispositivo. Questo è quanto si sa attualmente su questi possibili smartphone pieghevoli di Google, anche se non sappiamo esattamente a quale livello di lavorazione si sia arrivati.

Qualunque altro dettaglio relativo al dispositivo, compreso il display ed il sistema di piegatura, rimangono al momento avvolti nel mistero. Nessuna indiscrezioni su una possibile data di lancio anche se si suppone che questa sia comunque abbastanza lontana nel tempo. Possiamo affermare che al momento Google sta sì lavorando ad un dispositivo pieghevole tutto suo ma sta allo stesso tempo osservando le risposte del mercato a questa nuova tecnologia.

Specie considerando, tra l’altro, che gli smartphone pieghevoli hanno un costo tutt’altro che economico che si aggira attorno ai 2.000 dollari. Nonostante questo, si stima che entro il 2023 gli smartphone pieghevoli conquisteranno il 5% del mercato per cui la diffusione sembra davvero interessante.

Fonte:  CNET

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti