Home » Software » Samsung svela una tecnologia che migliora di molto l’AI su smartphone
samsung intelligenza artificiale

Samsung svela una tecnologia che migliora di molto l’AI su smartphone

di Michele Ingelido

L’intelligenza artificiale sui dispositivi mobili potrebbe presto fare un altro enorme passo avanti: a rivoluzionarla ci sta pensando Samsung, che ha appena svelato al mondo una nuova tecnologia che ne migliorerà sensibilmente le prestazioni. Si tratta di una nuova tecnologia per NPU che riesce a velocizzare moltissimo l’AI, ad abbassarne i consumi ed anche ad ottimizzare gli spazi all’interno dei chipset e il deep learning.

Questa tecnologia, servendosi del Quantization Interval Learning, è in grado di creare reti neurali a 4 bit che hanno la precisione di reti a 32 bit,  risultando in una riduzione delle operazioni e dell’hardware necessario. Samsung promette di ridurre il numero dei transistor di 40 o 120 volte ottenendo una velocità di 8 volte maggiore. Tutto ciò permette non solo operazioni note come un rapido riconoscimento degli oggetti e l’autenticazione biometrica con ogni mezzo, ma anche operazioni molto più complicate.

Lo smartphone potrà evitare di utilizzare l’intelligenza artificiale dei server cloud in quanto potrà gestire tutto autonomamente, e ciò risulterà in un grande risparmio di energia e in meno latenza. Samsung ha messo a punto questa tecnologia non solo per gli smartphone, ma anche per le auto a guida autonoma, la realtà virtuale e altri sensori smart. La nuova tecnologia di Samsung arriverà sui dispositivi mobili nel prossimo futuro, ma non sappiamo ancora quando.

fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti