Home » Smartphone » Honor 20S ufficiale: è Honor 20 ma con Kirin 810 e “solo” 3 fotocamere
honor 20s

Honor 20S ufficiale: è Honor 20 ma con Kirin 810 e “solo” 3 fotocamere

di Roberto Naccarella

Honor 20S è il nuovo telefono ufficializzato dal sub-brand di Huawei in occasione dell’IFA 2019. A prima vista, il dispositivo si presenta come una ennesima variante dell’Honor 20, anche se in questo caso il processore è un Kirin 810, presentato lo scorso mese di giugno. Lo smartphone rientra sostanzialmente nel segmento dei “mid-range”, e per ora è disponibile soltanto in Cina: nei prossimi giorni capiremo se il brand di Shenzhen è intenzionato a lanciarlo anche nei mercati internazionali.

Il Kirin 810 che alimenta l’Honor 20S è un octa-core, con due core ARM Cortex-A76 a 2,27 GHz più sei core ARM Cortex A-55 a 1,88 GHz abbinati alla GPU Mali G52. Il processore è abbinato a 6 / 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna non espandibile. Tutte le altre specifiche escludendo il comparto fotografico restano le medesime dell’Honor 20, a cominciare dal display da 6,26 pollici FHD+ con pannello LCD e la batteria da 3750 mAh, che prevede anche il supporto per la ricarica rapida da 20 W.

Rispetto al suo fratello maggiore, la nuova variante appena annunciata dal marchio non presenta quattro fotocamere sul retro, ma solo tre. Il sensore principale da 48 MP si affianca ad un sensore secondario grandangolare da 8 MP e un terzo sensore da 2 MP. Manca quindi il sensore per il rilevamento della profondità di campo. La variante base (6 + 128 GB) viene venduta al prezzo di 1899 Yuan, pari a circa 240 euro.

Fonte

Oggi è Cyber Monday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti