Home » Smartphone » Exynos 980, arriva il primo processore Samsung con modem 5G integrato
samsung exynos 980

Exynos 980, arriva il primo processore Samsung con modem 5G integrato

di Roberto Naccarella

Samsung è sempre al lavoro per cercare di realizzare dispositivi muniti di tutte le varie innovazioni tecnologiche. La società sudcoreana ha annunciato ufficialmente sul proprio sito il nuovo processore Exynos 980, che alimenterà i dispositivi di fascia medio-alta che l’azienda presenterà il prossimo anno. Exynos 980 rappresenta una vera e propria novità, dato che il chip integrerà il modem 5G.

Finora, Samsung aveva lanciato prodotti con il modem 5G esterno ai processori. Con Exynos 980, invece, sarà possibile integrare il supporto alla rete di ultima generazione direttamente all’interno del chip. Una soluzione che oltre a generare un beneficio a livello di efficienza energetica va anche a risparmiare sullo spazio. Samsung ha anche chiarito la struttura dell’Exynos 980, che verrà realizzato mediante il processo produttivo a 8nm FinFET, con architettura octa-core con 2 core Cortex A-77 e 6 core Cortex A-55, assieme ad una GPU Mali-G76 a cui è affidato il comparto grafico.

Oltre al supporto al 5G fino a 2,55 Gb/s in Sub-6GHz, Exynos 980 garantirà anche il supporto al Wi-Fi 6 e al Bluetooth 5. Ma quando sarà possibile “testare” il nuovo Exynos 980? Come detto, i primi smartphone alimentati con questo processore dovrebbero arrivare nei primi mesi del 2020, anche se la produzione di massa del chip partirà già alla fine di quest’anno.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti