Home » Smartphone » Apple A13, di gran lunga il miglior processore per smartphone: AnandTech
iPhone 11, 11 Pro e Pro Max

Apple A13, di gran lunga il miglior processore per smartphone: AnandTech

di Roberto Naccarella

Le ultime settimane sono state caratterizzate dal lancio di ottimi smartphone da parte delle aziende principali che operano in questo settore. Tra i telefoni più importanti lanciati in questo ultimo periodo ci sono certamente gli iPhone 11 equipaggiati con il processore Apple A13, ovvero la nuova serie di melafonini presentata da Apple con tante nuove funzionalità. La curiosità maggiore rispetto a questi prodotti era quella relativa all’hardware, e dai primi pareri sembra proprio che il colosso di Cupertino abbia fatto centro.

Stando a quanto riferito dal sito AnandTech, il processore Apple A13 sbaraglierebbe di fatto ogni tipo di concorrenza. Con questo chip, l’azienda è riuscita a migliorare del 20% le già ottime prestazioni raggiunte con il predecessore, l’Apple A12. Il miglioramento delle prestazioni e il contenimento dei consumi sono caratteristiche di enorme importanza, rese possibili grazie all’aumento della potenza di picco e ad una distribuzione dei carichi di lavoro più efficiente rispetto al passato.

Anche nel confronto con gli altri processori presenti sul mercato, a detta di AnandTech, non ci sarebbe paragone: a prevalere (nettamente) è sempre Apple A13, che garantisce un livello prestazionale molto simile a quello di chip prodotti da AMD e Intel in ambito desktop. Inoltre, Apple ha lavorato molto anche sull’autonomia, che è ora paragonabile a quella dei migliori dispositivi Android.

Fonte: AnandTech

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti