Home » Software » Huawei Assistant: arriva il nuovo assistente rivale di Google Assistant
huawei assistant

Huawei Assistant: arriva il nuovo assistente rivale di Google Assistant

di Roberto Naccarella

Huawei si sta progressivamente strutturando in modo tale da riuscire a fare a meno di Google. Dopo il “ban” imposto dall’amministrazione USA al gigante di Shenzhen e la conseguente revoca della licenza da parte di Big G, l’azienda cinese non si è persa d’animo e ha continuato a lavorare come prima, pur sapendo che tutto ciò avrebbe inizialmente comportato delle perdite dal punto di vista economico. Già con il lancio dei nuovi telefoni Mate 30 e 30 Pro abbiamo visto come l’azienda cinese abbia dovuto eliminare le Google Apps per concentrarsi maggiormente sui propri servizi. Tra questi troviamo Huawei Assistant.

Ora, infatti, il colosso asiatico ha deciso di “sfidare” Google anche sul terreno dell’assistente vocale. La società ha infatti comunicato il lancio di Huawei Assistant, che si pone a tutti gli effetti come concorrente di Google Assistant. Al momento l’assistente vocale è in fase di testing ed è disponibile sono per i suoi dispositivi e sugli Honor che hanno almeno EMUI 9.1 (e superiori). Ma quali sono le caratteristiche principali del nuovo assistente virtuale?

Prima di tutto è presente una barra di ricerca che consente all’utente di trovare qualsiasi cosa, come ad esempio app, email, ma anche appuntamenti vari. Inoltre, Huawei Assistant ha la funzionalità SmartCare, che consente di visualizzare schede (calendario, meteo) contenenti informazioni dalla casa produttrice e aziende partner. Ci sono anche collegamenti rapidi personalizzabili e la funzionalità Newsfeed, con le ultime notizie prelevate da fonti autorevoli della zona.

Via: Smartdroid

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti