Home » Smartphone » Motorola Razr: ufficiale lo smartphone a conchiglia con display pieghevole
motorola razr smartphone pieghevole

Motorola Razr: ufficiale lo smartphone a conchiglia con display pieghevole

di Michele Ingelido

Il ritorno di Motorola: dopo tantissima attesa, la casa statunitense da tempo controllata da Lenovo ha riportato in vita una vera e propria icona del mondo della telefonia: il telefono a conchiglia Razr. Ma non è lo stesso di una volta, la casa alata lo ha rivisitato e lo ha reso uno smartphone pieghevole. E quando diciamo pieghevole, intendiamo anche lo schermo.

Il nuovo terminale ha lo stesso form factor a conchiglia dello storico best-seller, con un piccolo schermo esterno e un display interno più grande, ma con la differenza che il display posto internamente è pieghevole ed occupa tutta la superficie interna, senza l’arcaica tastiera 3×4 dei feature phone. Si tratta di un pannello P-OLED con formato 21:9, notch, risoluzione di 2142 x 876 pixel e diagonale di 6,2 pollici quando aperto.

Il nuovo Motorola Razr può diventare estremamente compatto in quanto si può piegare in due, ciononostante è ancora possibile utilizzarlo grazie al display esterno Quick View di tipo OLED, che ha una diagonale di 2,7 pollici e una risoluzione di 600 x 800 pixel. Attraverso questo display si possono effettuare operazioni importanti come rispondere alle chiamate, scattare selfie, interagire con Google Assistant e cambiare impostazioni. Il nuovo Motorola Razr monta un processore Snapdragon 710, ha una RAM di 6 GB e una memoria interna di 128 GB.

Ha due fotocamere, una vicino al display esterno da 16 MP, con apertura f/1.7, autofocus laser ed EIS, mentre l’altra da 5 MP f/2.0 per i selfie a display aperto. La batteria è da 2510 mAh con supporto alla ricarica rapida a 15W TurboPower, mentre il sistema operativo è Android 9 Pie. Motorola Razr debutterà negli USA (non sappiamo ancora quando) attraverso il gestore Verizon con un prezzo di circa 1500 dollari.

fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti