Home » News » Coronavirus, Amazon sospende le consegne dei generi alimentari
amazon prime now

Coronavirus, Amazon sospende le consegne dei generi alimentari

di Roberto Naccarella

La diffusione del coronavirus in Italia sta facendo preoccupare molto la popolazione, specie quella delle aree più colpite che ha deciso di “assaltare” i supermercati per acquistare ogni genere alimentare in previsione di possibili divieti e quarantene. Sul web stanno circolando molte foto dove vengono mostrati gli scaffali dei supermarket completamente vuoti, e lo stesso sta accadendo anche nei negozi online. Amazon ha infatti informato la clientela che al momento le consegne per i generi alimentari sono sospese e pertanto non potranno essere garantite.

“A causa delle richieste, le fasce di consegna sono temporaneamente chiuse”, il messaggio che Amazon ha mostrato sulla pagina del servizio Amazon Prime Now. Anche Esselunga ha deciso di sospendere le consegne per le troppe richieste giunte nella giornata di ieri. E’ senza dubbio una situazione complicata, dato che l’Italia risulta essere il terzo Paese al mondo per contagi da coronavirus, dopo la Cina e la Corea del Sud.

amazon prime now coronavirus

Al momento, infatti, sono stati accertati 322 casi, con 11 persone decedute (anche se tutte con patologie pregresse). Nelle ultime ore sono stati confermati due nuovi contagi, uno a Firenze e l’altro a Palermo. A causa del focolaio scoppiato nel basso lodigiano, i centri commerciali sono stati letteralmente presi d’assalto nelle zone del milanese e più in generale in tutta la Lombardia. Accedendo a questo sito web potete avere le informazioni in tempo reale in merito alla diffusione del coronavirus in tutto il mondo, con tanto di mappa, classifica dei contagi, decessi, recuperi e tante altre statistiche.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti