Home » Smartphone » Huawei P40 avrà EMUI 10.1 e WiFI 6+, intanto ufficiale MatePad Pro 5G
huawei matepad pro 5g

Huawei P40 avrà EMUI 10.1 e WiFI 6+, intanto ufficiale MatePad Pro 5G

di Roberto Naccarella

Huawei è pronta a lanciare gli smartphone della serie P40. Stando a quanto emerso nelle recenti indiscrezioni, il gigante di Shenzhen dovrebbe ufficializzare i nuovi dispositivi verso la fine di marzo. Nel frattempo, sul web, continuano a comparire dettagli che fanno riferimento proprio a questi nuovi prodotti. L’aspetto che sta destando più interesse è quello che riguarda la EMUI: gli smartphone P40 dovrebbero infatti avere la nuova versione della personalizzazione, ovvero la EMUI 10.1 che si basa su Android 10.

La probabilità che Huawei opti per questa soluzione è molto alta, dato che con la serie P20 fu lanciata la EMUI 8.1 e con i telefoni P30 avvenne il lancio della EMUI 9.1. Un dettaglio che stuzzica ovviamente gli utenti, anche se finora non sono emersi riferimenti concreti sulle novità che verranno introdotte con la nuova EMUI 10.1. Stando ad alcune voci, sembra che verrà garantito il nuovo file system EROFS e anche la GPU Turbo.

L’altra novità molto interessante dei telefoni P40 è quella che riguarda i moduli Wi-Fi. I nuovi smartphone di Huawei potrebbero infatti dotarsi della nuova connettività Wi-Fi 6+, che presenterà delle caratteristiche certamente superiori al Wi-Fi 6 che abbiamo visto sugli smartphone top di gamma lanciati durante lo scorso anno. Nei prossimi giorni l’azienda cinese dovrebbe fornire ulteriori chiarimenti su questo aspetto.

Huawei MatePad Pro e Pro 5G: specifiche tecniche

Nel frattempo Huawei ha presentato ufficialmente, oltre al Mate Xs, anche il suo primo tablet 5G, nonchè il secondo tablet 5G al mondo. Stiamo parlando di MatePad Pro 5G, che si presenta con un display punch-hole da 10,8 pollici che vanta una risoluzione Quad HD+. Il tablet monta un processore Kirin 990 abbinato a 6 o 8 GB di RAM e 128, 256 o 512 GB di memoria interna espandibile, a seconda della configurazione scelta.

Il tablet si rivolge ai professionisti e supporta sia il collegamento di una tastiera magnetica che la stilo. Sul retro ha una fotocamera da 13 MP f/1.8, mentre all’interno di un foro nel display c’è una fotocamera da 8 MP. La batteria ha una capacità di 7250 mAh e vanta la ricarica rapida a 40W, la ricarica wireless e perfino la ricarica wireless inversa. Il tutto in un design molto compatto grazie ai bordi sottili attorno allo schermo.

Supporta una funzionalità multi-screen che clona lo schermo dello smartphone sul tablet ed ha anche una variante solo WiFi a cui manca anche il GPS. Huawei MatePad Pro sarà disponibile in Europa da Aprile 2020 con prezzi a partire da 549€ che arriveranno fino a 699€ per la versione LTE e 949€ per la versione 5G.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti