Home » App & Gaming » Xbox Series X: svelate le caratteristiche della nuova console
xbox series x

Xbox Series X: svelate le caratteristiche della nuova console

di Roberto Naccarella

Xbox Series X viene svelata praticamente per intero. Ancora una volta è Digital Foundry a rivelare al pubblico tutte le caratteristiche principali di una console di Microsoft: era accaduto già nel 2017, quando furono resi noti in anticipo tutti i dettagli che riguardavano la Xbox One X, quando veniva ancora citata con il nome “Project Scorpio”. Grazie a due nuovi video, Digital Foundry ci consente di addentrarci a pieno in quella che sarà una delle console più importanti del 2020.

Il particolare che interessa maggiormente gli utenti è chiaramente la struttura tecnica della Xbox Series X, e quindi tutte le sue specifiche tecniche. Stando all’elenco fornito da Digital Foundry, la nuova piattaforma avrà una CPU octa core @ 3,8 GHz costruita con processo produttivo a 7 nm Enhanced e una GPU 12,15 TFLOPS, con processo produttivo a 7 nanometri Enhanced. La memoria è da 16 GB GDDR6, mentre la memoria interna della nuova console è 1 TB Custom NVME SSD. Tra le altre specifiche troviamo I/O a 2,4 GB/s (Raw), 4,8 GB/s (compresso), memoria espandibile con Expansion Card e supporto agli HDD con interfaccia USB 3.2. Ci sarà anche il lettore ottico Blu-Ray 4K.

Come chiarito da Digital Foundry, la Xbox Series X consentirà agli utenti di scegliere se tuffarsi nelle sessioni di “gaming” sfruttando solo i core fisici al massimo della loro frequenza oppure se attivare SMT abbassando a 3,6 GHz. La GPU Optimal è senza dubbio uno degli aspetti più interessanti, dato che andrà a gestire tutto ciò che concerne il comparto grafico. Il tutto per garantire il gaming con risoluzione fino a 4K e fluidità fino a 120 fps. Infine, nei video viene evidenziata la presenza di un componente che serve a gestire l’audio 3D (Project Acoustics).

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti