Home » Smartphone » OPPO Find X2 Pro sarà tra i primi smartphone con Android 11 beta
oppo find x2 pro

OPPO Find X2 Pro sarà tra i primi smartphone con Android 11 beta

di Michele Ingelido

Sembra proprio che OPPO abbia intenzione di migliorare in modo drastico il suo supporto software. Mentre in Italia è stata annunciata durante lo scorso mese la roadmap definitiva di ColorOS 7 e Android 10, il produttore cinese ha annunciato che Find X2 e X2 Pro, i suoi ultimi top di gamma, riceveranno la versione beta di Android 11 appena ufficializzata da Google già entro fine Giugno.

Con questo tipo di tempistica, OPPO Find X2 e X2 Pro potrebbero diventare i primi smartphone dopo i Pixel di Google ad eseguire la nuova versione del sistema operativo del robottino verde. I due smartphone, di cui il secondo è anche commercializzato in Italia e si può trovare ad un prezzo di listino di 1199€, riceveranno la beta di Android 11 entro fine mese ma non è ancora nota la data precisa in cui il firmware sarà disponibile.

Trattandosi di una versione non definitiva e di dispositivi non lanciati da Google, è probabile che gli utenti che vorranno installare la beta debbano flashare il firmware manualmente sui propri OPPO Find X2 e X2 Pro. Lo stesso dovrebbe naturalmente accadere per tutti gli altri produttori di smartphone che non siano Google.

Tra le novità del nuovo firmware troviamo miglioramenti nel sistema notifiche (tra cui una sezione conversazioni), controlli smart home nel menu di accensione e spegnimento, un nuovo design per i controlli multimediali, le autorizzazioni One-Time e le autorizzazioni Auto-Reset. Nel frattempo, vi comunichiamo che l’aggiornamento ad Android 10 e ColorOS 7 è da poco arrivato in Italia sul top di gamma 2019 di OPPO: Reno 10x zoom, in versione stabile e via OTA.

Fonte: XDA Developers

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti