Home » Software » WWDC 2020, Apple presenta watchOS 7: tante novità per gli smartwatch
watchos

WWDC 2020, Apple presenta watchOS 7: tante novità per gli smartwatch

di Roberto Naccarella

Come anticipato in diverse indiscrezioni, la 31esima edizione della Worldwide Developers Conference – seppure in formato streaming per via delle ormai consuete norme che impongono il distanziamento sociale – ha consentito ad Apple di svelare le ultime versioni dei suoi sistemi operativi. Il colosso di Cupertino ha quindi mostrato ufficialmente watchOS 7, con una serie di modifiche in linea con quanto già trapelato online.

Tra le novità più interessanti troviamo il Face Sharing, la funzionalità che consente agli utenti di condividere le proprie watchface con altri utenti. Il Chronograph Pro mette a disposizione un tachimetro in grado di calcolare la velocità in base al tempo trascorso su una distanza predefinita. Con il monitoraggio del sonno, il dispositivo fornirà un quadro dettagliato sull’andamento del sonno (tramite l’accelerometro di Apple Watch, ndr) e consigli su come migliorarlo.

Con l’aggiornamento ai quadranti Watchface Photo e X-Large è possibile inserire un filtro colore e una migliore complicazione. Se ne possono inserire anche di più sullo stesso quadrante. Con watchOS 7 gli Apple Watch sono in grado di rilevare automaticamente il lavaggio delle mani tramite vari sensori al fine di dare i consigli migliori su come farlo. Su watchOS 7 troviamo anche quattro nuove tipologie di allenamento: si tratta di Core Training, Dance, Functional Strength Training e Cooldown, comprensivi di algoritmi che rilevano movimenti e frequenza cardiaca.

Con la nuova versione anche le Mappe diventano più complete e gli utenti potranno anche usare Siri per procedere alla traduzione sfruttando direttamente il proprio dispositivo indossabile. Migliorano le funzioni per la salute dell’udito con la possibilità di misurare l’impatto delle cuffie sull’udito nel tempo e di monitorare il tempo di esposizione ad alti livelli sonori. Si può perfino tradurre con Siri. Infine, Apple comunica anche la crittografia di tutti i dati sanitari. La disponibilità di watchOS 7 è prevista per il prossimo autunno, ma l’anteprima per sviluppatori è già disponibile.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti