Home » Smartphone » Qualcomm presenta Snapdragon 865+ con 3,1 GHz e +10% di potenza
qualcomm snapdragon 865

Qualcomm presenta Snapdragon 865+ con 3,1 GHz e +10% di potenza

di Roberto Naccarella

Similmente a quanto accaduto lo scorso anno, Qualcomm ha lanciato ufficialmente il suo nuovo processore per i dispositivi top di gamma della seconda metà di quest’anno. Si tratta di Snapdragon 865+, che va a migliorare il già ottimo ultimo chip rilasciato dall’azienda, pur mantenendo la stessa architettura complessiva ad otto core. L’aggiornamento principale che troviamo sul nuovo chipset di punta è il core Kryo 585 basato sulle CPU Cortex-A77, che consente al SoC di passare da una frequenza di 2,84 GHz a 3,1 GHz.

In parole povere, il processore Snapdragon 865+ garantisce un aumento di potenza del 10% nelle situazioni più “intense”, ed è certamente un aspetto molto importante. Anche con questo processore troviamo Adreno 650, ma il rendering grafico è stato migliorato da Qualcomm (anche in questo caso del 10%, ndr). Il modem è ancora il noto X55 (esterno) che assicura al nuovo processore di Qualcomm la compatibilità 5G. Presente anche FastConnect 6900, che garantisce una velocità di connessione teorica di 3,6 Gbps.

A questo punto non resta che capire quali saranno gli smartphone che avranno per primi il processore Qualcomm Snapdragon 865+. Fino a poco tempo fa l’unica certezza era rappresentata dall’ASUS ROG Phone 3, il nuovo “gaming phone” dell’azienda di Taiwan che verrà ufficializzato il prossimo 22 luglio. Ma adesso sappiamo che questo mese verrà lanciato un altro smartphone con questo processore: il Legion di Lenovo, anch’esso dedicato ai videogiocatori. Per conoscere tutti gli altri telefoni bisogna attendere ancora un po’, ma di certo nei prossimi mesi verranno annunciati altri dispositivi alimentati con la nuova piattaforma hardware.

Fonte: AnandTech

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti