Home » Smartphone » Radiazioni: ecco i valori SAR di 15 smartphone 2020 e come controllarli
radiazioni sar smartphone

Radiazioni: ecco i valori SAR di 15 smartphone 2020 e come controllarli

di Michele Ingelido

Sulle radiazioni smartphone c’è da sempre un dibattito molto acceso. Tra chi dice che possono far male e chi invece sostiene che siano innocue, dagli studi non sono ancora emerse risposte definitive. Il livello di onde elettromagnetiche emesse da un cellulare viene quantificato con i valori SAR, che però solitamente non vengono inclusi nelle classiche schede tecniche dei telefoni e quindi non è facile reperirli.

Un noto portale di tecnologia ha pubblicato i valori SAR di 15 tra i modelli più importanti in India nel secondo trimestre del 2020, di cui la maggioranza sono anche commercializzati in Italia, i quali ci danno un’idea a proposito delle radiazioni smartphone emesse. I valori SAR relativi alle radiazioni smartphone dei 15 modelli sono stati inseriti in una classifica che va dal dispositivo che emette meno onde elettromagnetiche a quello che ne emette di più. La classifica è la seguente.

  1. Redmi Note 8 | 0,25W/kg
  2. Samsung Galaxy M31 | 0,38W/kg
  3. Realme Narzo 10 (noto in Italia come Realme 6i) | 0,86W/kg
  4. Redmi Note 9 Pro Max | 0,88W/kg
  5. Redmi Note 9 Pro | 0,90W/kg
  6. OnePlus 8 Pro | 0,96W/kg
  7. OnePlus 8 | 0,96W/kg
  8. Xiaomi Mi 10 | 1,04W/kg
  9. POCO X2 | 1,08W/kg
  10. Samsung Galaxy A31 | 1,13W/kg
  11. Redmi Note 8 Pro | 1,13W/kg
  12. Realme 6 | 1,14W/kg
  13. iPhone SE 2020 | 1,17W/kg
  14. Realme X3 | 1,19W/kg
  15. Realme 6 Pro | 1,19W/kg

Tutti i valori SAR degli smartphone sopra elencati sono al di sotto del limite di emissioni stabilito dall’India per la sicurezza dei propri cittadini, il quale ammonta a 1,6W/kg. I valori sono quelli riferiti alla parte superiore del telefono (indicata come “head” o testa), che è quella più vicina all’orecchio durante le chiamate.

Come verificare i valori SAR

Il vostro smartphone non è nella lista e vorreste conoscere quali sono i suoi valori SAR? Nulla di più semplice: basta aprire il dialer (ossia il compositore di numeri che usate quando fate una chiamata) e digitare la stringa “*#07#” (senza virgolette). Vi apparirà una finestra pop-up con i valori SAR, tuttavia abbiamo riscontrato che non tutti i dispositivi li mostrano, inclusi quelli recenti.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti