Home » Gadget » Xiaomi lancia Mi Band 4C: cambio design e prezzo ma il sensore HR resta
xiaomi mi band 4c

Xiaomi lancia Mi Band 4C: cambio design e prezzo ma il sensore HR resta

di Michele Ingelido

Dopo il Mi Band 5 arriva un’altra nuova smartband: stavolta Xiaomi ha lanciato il Mi Band 4C, una variante del vecchio Band 4. Ma con il suo predecessore questo nuovo fitness tracker ha ben poco in comune, almeno per quanto riguarda l’estetica. Il dispositivo si presenta infatti con un design completamente diverso dalla variante standard ed è stato lanciato in Malesia ad un prezzo molto vantaggioso per rivaleggiare con il Realme Band.

Il suo prezzo nella nazione asiatica equivale a circa 21 euro al cambio attuale, il che lo rende estremamente conveniente. Xiaomi Mi Band 4C si caratterizza per delle forme molto più squadrate rispetto agli altri modelli della casa produttrice cinese, ed ha un display piatto del tutto privo di curvature. Il suo display è di tipo TFT, ha una diagonale di 1,08 pollici e una risoluzione 128 x 220 pixel. Non si tratta di un OLED, ma è comunque a colori e garantisce una luminosità di 200 nit. La batteria conta 130 mAh, ha un’autonomia di due settimane con una singola carica e si ricarica in sole due ore attraverso un connettere USB-A integrato.

Proprio come con Realme Band basta attaccarla ad una porta USB-A senza usare il caricatore per effettuare la ricarica. Xiaomi Mi Band 4C offre 5 modalità di monitoraggio dello sport: corsa all’aperto, esercizio, bici, tapis roulant e camminata veloce. Può monitorare il sonno ed è dotato di un sensore di battito cardiaco. Gestisce anche le notifiche dello smartphone e la riproduzione musicale. Il tutto in un peso di 13 grammi. Nessuna notizia su un eventuale lancio europeo.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti