Home » Smartphone » HTC ancora in perdita dal 2018: oltre 2 anni consecutivi in rosso
htc u19e

HTC ancora in perdita dal 2018: oltre 2 anni consecutivi in rosso

di Roberto Naccarella

Non sembra esserci la luce in fondo al tunnel per HTC. Il famoso marchio deve fare i conti con un bilancio in rosso ormai da molto tempo, e nonostante i ripetuti sforzi per tornare ad essere competitivo sul mercato i risultati mostrano come il deficit appaia ormai strutturale. I dati finanziari del secondo trimestre di quest’anno, resi pubblici da HTC Corp, rivelano una perdita complessiva di circa 52 milioni di euro.

Una cifra molto pesante, specie se si considera che il trimestre preso in esame è il nono consecutivo in perdita per l’azienda. HTC aveva puntato con grande decisione sui visori per la realtà virtuale, con la convinzione che questo segmento potesse ridarle linfa vitale. In effetti l’interesse per i visori è certamente in ascesa, ma servirà ancora del tempo prima di riuscire eventualmente ad ottenere introiti significativi a tal punto da raggiungere un buon risultato.

Rispetto allo scorso anno HTC ha guadagnato anche molto di meno: i dati forniti dall’azienda rivelano un calo del 52%, anche se rispetto al trimestre precedente si apprezza una leggerissima risalita (+ 1,02%). Ancora troppo poco per poter immaginare una ripresa. La società non registra un profitto ormai dal primo trimestre del 2018, quando avvenne la vendita di parte della divisione smartphone ad Alphabet Inc (Google). La speranza per la casa di Taiwan è che il ritorno nel segmento dei dispositivi di fascia bassa possa servire ad uscire da queste difficoltà.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti