Home » Smartphone » Classifica smartphone più venduti del 2020: Samsung e Apple alla ribalta
miglior smartphone selfie fotocamera frontale

Classifica smartphone più venduti del 2020: Samsung e Apple alla ribalta

di Patrizia Maimone

Nelle ultime ore è stata pubblicata la classifica degli smartphone più venduti e, dunque, più popolari del 2020. Un anno indubbiamente particolare in cui la pandemia da Covid-19 ha letteralmente sconvolto le nostre vite. Ma come sarà andato il settore degli smartphone? E quali dispositivi si sono aggiudicati i primi 10 posti assoluti e con quali risultati? I numeri provenienti dalle indagini di Omdia parlano chiaro: a dominare sono Apple e Samsung con qualche “interferenza” di Xiaomi. Scopriamo tutti i dettagli.

Top 10 smartphone più venduti del 2020

La società londinese Omdia ha reso nota la classifica dei primi 10 smartphone più venduti dello scorso anno. Il trend dell’anno precedente sembra essere stato pienamente confermato: su un totale di 10 dispositivi ben 9 appartengono ai marchi Apple o Samsung. Un solo posto, tra l’altro a fine classifica, è occupato da un dispositivo di marchio differente, il Redmi Note 9 Pro di Xiaomi. Il podio, come si evince dalla schermata successiva, spetta per intero ad Apple che piazza l’iPhone 11, l’iPhone SE 8 2020 2 l’iPhone 12 rispettivamente al primo, al secondo e al terzo posto.

A proposito dei primi tre posti, iPhone 11 ha venduto ben 64,8 milioni di unità, seguito dall’iPhone SE 8 2020 con 24,2 milioni di unità e l’iPhone 12 (presentato comunque molto più tardi) con 23,3 milioni di modelli venduti. Quarto, quinto e sesto posto sono occupati da smartphone Samsung quali il Galaxy A51, l’A21s e l’A01. In termini di vendite si parla, in questo caso, rispettivamente, di 23,2, 19,4 e 16,9 milioni di unità vendute.

classifica smartphone più venduti 2020

A chiudere la classifica degli smartphone più venduti nel 2020 ci pensano due modelli Apple, uno Samsung e un “estraneo”, il Redmi Note 9 Pro. Nel dettaglio:

  • iPhone 12 Pro Max, con 16,8 milioni di vendite;
  • Galaxy A11, con 15,3 milioni di pezzi venduti;
  • Redmi Note 9 Pro con 15 milioni di unità vendute;
  • iPhone 12 mini con 14,5 milioni di modelli venduti.

Le differenze con il 2019

Osservando la classifica degli smartphone più venduti del 2020, non è difficile fare un raffronto con quanto accaduto l’anno prima. Com’erano andate le cose nel 2019? Possiamo affermare che la situazione non era tanto diversa da quest’ultima con Apple e Samsung che dominavano la Top 10. Se, però, nel 2019 il modello più venduto, l’iPhone XR aveva venduto 46,3 milioni di unità staccando il secondo posto (dell’iPhone 11) di 9 milioni di pezzi, nel 2020 la differenza è stata più marcata.

Tra il primo posto ed il secondo la differenza è incredibile. Nonostante si tratti sempre di due smartphone Apple, esiste un divario di ben 40,6 milioni di unità in più per il primo rispetto al secondo. Samsung ottiene sempre risultati positivi ma, comunque, non sembra in grado di sovrastare il potere di Apple che con i suoi melafonini occupa saldamente le prime posizioni (nel 2019 Samsung era terza con Galaxy A10). Come staranno andando le cose quest’anno?

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti