Home » Software » Il vaccino anti-Covid si prenoterà online con Poste Italiane: ecco quando
vaccino Covid-19

Il vaccino anti-Covid si prenoterà online con Poste Italiane: ecco quando

di Roberto Naccarella

I pesanti problemi riscontrati in Lombardia con la piattaforma della software house Aria SPA hanno convinto ancora di più altre regioni a fare affidamento sulla piattaforma realizzata da Poste Italiane, che vedremo debuttare in un primo momento in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Lombardia, Marche e Sicilia. La piattaforma di Poste Italiane è stata messa in piedi con i servizi cloud di Microsoft Azure e permetterà ai cittadini di prenotare i vaccini anti Covid-19 in quattro modi diversi.

Le persone interessate al vaccino anti-Covid potranno utilizzare la propria tessera sanitaria tramite un qualsiasi sportello Postamat, oppure effettuare la procedura online, sul sito web o tramite l’app. La procedura potrà essere eseguita anche dai portalettere tramite il palmare, oppure via telefono tramite un numero di call center che verrà fornito agli utenti. Per quanto riguarda le tempistiche di attivazione, è molto probabile che la piattaforma diventi operativa già entro questa settimana.

Un impegno molto importante, quello di Poste Italiane, che ha deciso di mettersi a disposizione anche nella distribuzione del vaccino nelle varie zone d’Italia. Non solo il corriere espresso SDA fornisce un valido aiuto all’Esercito Italiano nel trasporto dei vaccini, ma l’infrastruttura informatica di Poste Italiane è anche in grado di tracciare tutti i lotti fino alla consegna. La speranza è che questa organizzazione possa contribuire ad una velocizzazione della campagna vaccinale che ha come obiettivo l’immunità di gregge per quest’anno.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti