Home » Software » Apple e Google rilasciano iOS/iPadOS 15 Beta 2 e Android 12 Beta 2.1
ios 15

Apple e Google rilasciano iOS/iPadOS 15 Beta 2 e Android 12 Beta 2.1

di Roberto Naccarella

Nel corso della WWDC 2021 sono stati presentati da Apple le nuove versioni dei sistemi operativi, ovvero iOS 15 e iPadOS 15. Praticamente in contemporanea, la “Mela” ha diffuso la prima beta di entrambi gli OS. Dopo circa due settimane, gli sviluppatori stanno ricevendo anche la seconda beta, che può essere scaricata dal Developer Center di Apple. Ma quali sono le caratteristiche principali di questa Beta 2?

Come prevedibile, l’impegno del gigante di Cupertino è quello di riuscire a risolvere tutti i principali bug che sono emersi con la prima beta. L’azienda del CEO Tim Cook è già riuscita ad eliminare alcune fastidiose vulnerabilità, sia in iOS 15 che in iPadOS 15. Tuttavia, non c’è solo questo nella seconda beta appena ufficializzata per gli sviluppatori. Apple ha infatti introdotto anche delle funzioni in iOS 15 che hanno come scopo quello di aiutare a mantenere alta la concentrazione.

Per quanto riguarda invece iPadOS 15, l’innovazione più interessante è probabilmente la maggiore intuitività nell’esperienza di multitasking, ma va sottolineata anche l’integrazione dei widget nella rinnovata schermata Home. Anche qui notiamo strumenti che migliorano la concentrazione, oltre ad un ripensamento dell’esperienza Safari e la presenza di SharePlay. L’unica pecca di questa seconda beta è la sua (non chiarita) indisponibilità per l’iPad Pro 9,7″ WiFi+Cellular.

Nel frattempo Google ha rilasciato la Beta 2.1 di Android 12, nuova versione minor della beta pubblica del nuovo sistema operativo che si occupa di correggere i bug della Beta 2. Con Android 12 Beta 2.1 viene risolto il problema che impediva agli utenti di accedere a determinate aree dalla schermata di blocco (notifiche e sblocco). Inoltre sono stati risolti problemi con il widget At A Glance e i problemi delle animazioni durante l’accesso alla schermata app recenti.

Risolto anche il problema dei blocchi e delle sparizioni degli indicatori che mostravano i permessi per microfono e fotocamera, oltre a quello che causava un blocco durante il wizard per l’installazione della beta. Infine, è stata risolta una problematica dell’emulatore che affliggeva gli sviluppatori. La Beta 2.1 di Android 12 è disponibile per i Pixel che hanno aderito al programma di beta testing ed hanno la Beta 2 installata.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti