Home » Software » Apple punta sulla privacy: ufficiali iCloud+ e novità per Mail, Safari e Siri
apple privacy wwdc 2021

Apple punta sulla privacy: ufficiali iCloud+ e novità per Mail, Safari e Siri

di Roberto Naccarella

Tra le novità più interessanti presentate da Apple durante il WWDC 2021 c’è sicuramente il servizio in abbonamento iCloud+, che va ad aggiungere tre nuove funzionalità a quella “standard”: si tratta di Private Relay, Hide my Email e HomeKit Secure Video. Nel dettaglio, Private Relay è la funzione più importante, dato che consente la crittografia di tutto il traffico in uscita dal dispositivo, che viene poi inviato attraverso due distinti relay.

Stando a quanto affermato da Apple, nemmeno la stessa azienda di Cupertino ha possibilità di accedere a questi dati del servizio di cloud. Per quanto riguarda invece Hide My Email, gli utenti potranno inviare mail da indirizzi a caso, in modo tale da proteggere il proprio indirizzo (funzione già integrata in Mail e Safari, ndr). Infine, con HomeKit Secure Video sarà possibile utilizzare un numero illimitato di videocamere per ogni account (ad oggi il limite era di cinque).

Apple ha poi annunciato anche altre novità che riguardano iCloud, come ad esempio la possibilità di aggiungere contatti che ci consentono di recuperare il nostro account. Basta chiedere ad uno di questi contatti di generare un codice che ci permetterà di andare a resettare la password. In ultimo, ecco Legacy Contact, una funzione che fa in modo che il nostro account venga ereditato da uno o più account a nostra scelta.

Le novità Apple riguardanti la privacy non sono relative solo a iCloud+: sono infatti arrivate nuove implementazioni per Mail, Safari e Siri. Con Mail Privacy Protection l’indirizzo IP, la localizzazione e lo status della mail vengono nascosti. Safari contribuisce a proteggere l’utente dal tracking online durante la navigazione. App Privacy Report notifica la trasmissione dei dati delle singole app per tracciarne le attività, mentre Siri è stato ripensato per impedire agli audio registrati di lasciare il dispositivo.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti