Home » App & Gaming » Spotify lancia il suo Clubhouse: nasce l’app Greenroom
spotify greenroom

Spotify lancia il suo Clubhouse: nasce l’app Greenroom

di Michele Ingelido

All’indomani dello sbarco di Clubhouse anche sul sistema operativo Android, arriva la sfida a viso aperto di Spotify. Anche il più grande colosso dello streaming musicale ha lanciato un social network basato sulla comunicazione vocale. Si chiama Greenroom, è disponibile sotto forma di applicazione e non è un progetto che nasce da zero: deriva infatti da Locker Room, app incentrata sulle conversazioni sugli eventi sportivi assorbita dal gigante dello streaming qualche mese fa.

Spotify ha però arricchito l’applicazione con tantissime nuove funzionalità rendendola così a immagine e somiglianza di Clubhouse, ed ora espleta le sue stesse funzioni. La nuova app Greenroom è accessibile mediante un semplice account Spotify e offre la registrazione delle conversazioni e una chat oltre alle classiche funzioni già viste su Clubhouse. Si possono programmare le stanze e ricevere promemoria prima dell’inizio di un evento.

Greenroom è disponibile fin da subito sia per Android che per iOS su Play Store e App Store: la si può scaricare in 135 Paesi (per adesso non ancora in Italia) ed include anche un fondo che permetterà ai creator di monetizzare. I creators che decidono di stabilirsi su quest’app e monetizzare possono registrarsi al Creator Fund. Ricordiamo che oltre a quest’app anche altri colossi hanno proposto il loro social network versione audio, tra cui Twitter, LinkedIn, Discord e Facebook.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti