Home » Guide » Guide Tech » Bonus rottamazione TV al via dal 23 Agosto: modalità, requisiti e modulo
hisense oled tv 2021

Bonus rottamazione TV al via dal 23 Agosto: modalità, requisiti e modulo

di Michele Ingelido

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha da tempo annunciato il nuovo bonus rottamazione TV per incentivare l’acquisto di un nuovo televisore compatibile con lo standard DVB-T2. A differenza della versione precedente per questo incentivo non ci sono limiti di ISEE e tutti possono accedervi indipendentemente dalla situazione economica. A partire dal 23 Agosto, sarà finalmente possibile fare domanda attraverso la presentazione del modulo appena pubblicato.

Potete scaricare il modulo del bonus rottamazione TV in questa pagina del sito del MISE ed utilizzarlo per l’acquisto di televisori compatibili con lo standard DVB-T2 e con la codifica HEVC Main-10. Sarà però necessario rottamare il proprio vecchio televisore per ottenere uno sconto. Ma andiamo a scoprire come funziona il tutto in modo più approfondito.

Come funziona il bonus rottamazione TV

L’incentivo consiste semplicemente in uno sconto del 20% sul prezzo di acquisto di un nuovo televisore fino ad un importo massimo di 100 euro. Si può usufruire del bonus fino al 31 Dicembre 2022 o fino ad esaurimento dei fondi a disposizione. L’incentivo può essere fruito anche da chi ha già usufruito del precedente bonus ed è cumulabile con quest’ultimo. Di seguito i requisiti.

Requisiti per ottenere lo sconto

  • Essere residenti in Italia
  • Rottamare un televisore acquistato prima del 22 dicembre 2018
  • Essere in regola con il pagamento del Canone Rai fatta eccezione per i cittadini con età pari o superiore a 75 anni

Come fare

Il televisore da rottamare va consegnato ad un rivenditore aderente all’iniziativa contestualmente all’acquisto di un nuovo apparecchio e alla consegna del modulo di cui sopra. In alternativa il vecchio apparecchio si può portare in un’isola ecologica autorizzata prima di acquistare un nuovo televisore. In questo caso va convalidato dagli operatori il modulo per attestare la rottamazione. Il modulo andrà poi presentato al rivenditore aderente al bonus rottamazione TV assieme a carta d’identità e codice fiscale.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti