Home » Gadget » Tim Cook lascerà Apple con stile, dopo il lancio di un prodotto storico
tim cook george floyd

Tim Cook lascerà Apple con stile, dopo il lancio di un prodotto storico

di Roberto Naccarella

L’attuale CEO di Apple è Tim Cook, come sanno bene tutti gli appassionati dei prodotti della “Mela”. Tuttavia, come riportato anche da Mark Gurman di Bloomberg nella sua newsletter, l’uomo dovrebbe lasciare il prestigioso ruolo nel 2025, anno in cui riceverà il suo ultimo pagamento sotto forma di azioni Apple. Il CEO del colosso di Cupertino potrebbe anche optare per una “proroga” fino al 2028, in modo tale da concedersi un periodo di tempo per nominare il suo successore.

In questi quattro o sette anni in cui continuerà a ricoprire il ruolo di amministratore delegato della società di Cupertino, l’obiettivo di Tim Cook è di riuscire a lanciare un prodotto che resti nella storia, un dispositivo iconico almeno quanto l’iPhone o l’iPod. L’impressione degli esperti del settore è che gli sforzi del CEO siano tutti proiettati sugli Apple Glass, gli occhiali per la realtà aumentata molto “chiacchierati” nel periodo compreso tra il 2019 e il 2020.

Tuttavia, negli ultimi tempi l’interesse per i Glass sembra essersi molto raffreddato, tanto che l’azienda californiana sembra intenzionata a lanciare già nel 2022 il suo primo visore pensato per la  realtà virtuale. Non è un caso se qualche mese fa alcune voci riferivano come gli occhiali AR fossero interessati da un certo “ritardo”. La volontà di Tim Cook di rilasciare un “prodotto iconico” potrebbe ribaltare la situazione, ma è ancora troppo presto per dirlo. La prossima sfida è il lancio della serie iPhone 13, che arriverà il 14 Settembre accompagnata dagli AirPods 3.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti