Home » App & Gaming » LG ha lanciato il suo primo speaker da gaming, con DAC e microfono
lg ultragear gaming speaker gp9

LG ha lanciato il suo primo speaker da gaming, con DAC e microfono

di Roberto Naccarella

LG ha appena lanciato sul mercato un prodotto nel settore audio dotato di caratteristiche davvero molto interessanti e soprattutto uniche. Stiamo parlando di UltraGear Gaming Speaker GP9, un “altoparlante da gioco” in grado di funzionare anche con altri marchi e di connettersi a console e PC tramite USB, mentre con il Bluetooth si può connettere a smartphone e tablet. La riproduzione audio Hi-Res è di eccellente qualità grazie anche alla presenza di un Quad DAC (l’ES9038PRO).

Sul davanti troviamo i LED RGB personalizzabili che consentono di avere a disposizione quasi 17 milioni di colori, mentre i pulsanti di controllo sono stati posizionati sul tettuccio del dispositivo. L’audio di LG UltraGear Gaming Speaker GP9 viene giustamente considerato di altissimo livello, anche per merito della tecnologia 3D Gaming Sound che si basa sull’algoritmo Head-Related Transfer Function in grado di fornire un audio spaziale.

Con il jack per 3.5 mm gli utenti possono godere del supporto DTS Headphone:X che fa sembrare davvero di trovarsi in quello che viene definito un “palcoscenico sonoro”. Interessanti la modalità FPS e la modalità RTS che si adattano alle varie modalità del gioco evidenziando i suoni più “utili”. L’adattamento dell’output sonoro in base al gioco in cui ci si sta cimentando fa sì che LG UltraGear Gaming Speaker GP9 sia un prodotto perfetto per coloro che amano il gaming. A bordo ci sono anche microfoni con cancellazione dell’eco per interagire vocalmente con i propri compagni di gioco.

Il dispositivo sarà in vendita in Europa e Stati Uniti a settembre: il prezzo è ancora ignoto, anche se in Corea del Sud viene venduto a 549.000 won (circa 400 euro al cambio attuale).

Fonte: Fidelity House 

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti