Home » Software » Android 12 si chiama Snow Cone e ci sono già le prime custom ROM
android 12 interfaccia utente

Android 12 si chiama Snow Cone e ci sono già le prime custom ROM

di Michele Ingelido

Dopo due anni di assenza, con Android 12 ritornano i nomi dei dolci. Quello scelto da Google per identificare la dodicesima iterazione del sistema operativo del robottino verde è Snow Cone: un delizioso dolce che consiste in scaglie di ghiaccio imbevute di sciroppo. C’è da specificare che in realtà i nomi dei dolci non sono del tutto scomparsi dopo Android 9 Pie: la versione 11 ad esempio si chiama Red Velvet Cake, ma è rimasto solo un nome interno.

Nel caso di Android 12 invece il nome diventerà pubblico e di uso comune. Nel frattempo, nello stesso giorno del lancio della versione stabile del nuovo sistema operativo, hanno già iniziato a circolare le prime custom ROM su base Android 12. Una custom ROM è infatti già disponibile per Redmi K20 Pro, noto in Europa come Xiaomi Mi 9T Pro. Si tratta di una ROM AOSP creata da un membro di XDA Developers che risulta già abbastanza stabile.

Inoltre è stata creata una build sperimentale che può essere flashata su qualsiasi smartphone compatibile con Project Treble. In questo caso parliamo di una GSI (Generic System Image). Siamo ancora agli albori e non è quindi ancora possibile sviluppare custom ROM complete di tutte le funzionalità del nuovo sistema operativo, ma si prevede che proprio grazie alla modularità garantita da Project Treble lo sviluppo si evolverà molto rapidamente. Per scaricare le ROM vi rimandiamo al link alla fonte.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti