Home » Software » Google prepara Pixel Pass: l’abbonamento rivale di Apple One
google pixel pass

Google prepara Pixel Pass: l’abbonamento rivale di Apple One

di Roberto Naccarella

Google sembra intenzionata a lanciare nel prossimo futuro il Pixel Pass, vale a dire un abbonamento che comprende un suo smartphone e alcuni dei suoi più importanti servizi ad un prezzo mensile conveniente. Si tratta di un’idea di Big G per cercare di promuovere il più possibile i suoi smartphone con Android stock ed in particolare gli imminenti Pixel 6 e il 6 Pro, che verranno ufficializzati il 19 ottobre.

Secondo quanto riportato da M. Brandon Lee su Twitter, il Pixel Pass comprenderebbe quindi un device dell’azienda di Mountain View e l’iscrizione a molti servizi della stessa multinazionale: tra questi non può mancare Google One, ma saranno presenti anche Play Pass, YouTube Premium o YouTube Music, fino ad arrivare alla connettività Google Fi. E per quanto riguarda importanti piattaforme di streaming e gaming come Stadia e Netflix? Niente da fare, almeno per il momento, ed è una notizia che senza dubbio non piacerà agli utenti. C’era però da aspettarselo che il servizio in abbonamento includesse solo servizi proprietari.

Chiaramente sarà importante capire il prezzo stabilito dal gigante statunitense per il Pixel Pass. Al momento la società californiana non ha rivelato nulla, né in termini di prezzi né tantomeno dal punto di vista della disponibilità. Molto probabilmente il nuovo servizio in abbonamento verrà lanciato negli USA (attualmente Google Fi deve essere attivato solo negli Stati Uniti, ndr) ma è probabile che nelle intenzioni dell’azienda ci sia anche  un lancio globale.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti