Home » App & Gaming » Jack Dorsey lascia Twitter: la carica di CEO passa a Parag Agrawal
jack dorsey twitter

Jack Dorsey lascia Twitter: la carica di CEO passa a Parag Agrawal

di Roberto Naccarella

Jack Dorsey non è più il CEO di Twitter. Una notizia che non coglie di sorpresa, dato che nelle scorse settimane erano già trapelate online diverse indiscrezioni che riferivano proprio di questa svolta ormai imminente. Il suo posto viene preso da Parag Agrawal, che finora ricopriva il ruolo di direttore tecnico (CTO) della piattaforma social. Già nel 2020 il fondo Elliott Management si era mosso per cercare di sostituire l’uomo al vertice di Twitter.

Il motivo? Oltre ad essere co-fondatore e CEO della famosa società, il quarantacinquenne è stato anche Chief Executive Officer di Square, azienda che si occupa della gestione dei pagamenti elettronici. Questo doppio ruolo non è stato mai visto troppo di buon occhio da coloro all’interno di Twitter che volevano un CEO “a tempo pieno”. Eppure nel 2015 erano state proprio le critiche nei confronti di Dick Costolo (accusato di non aver fatto crescere Twitter come invece era accaduto con i social concorrenti) a far tornare Jack Dorsey alla guida della piattaforma (era già stato CEO dal 2006 al 2008).

Jack Dorsey ha salutato tutti ribadendo la totale fiducia verso Agrawal e sottolineando come il lavoro del nuovo CEO in questi ultimi dieci anni abbia “trasformato l’azienda”. Al momento il social network dei cinguettii ha 210 milioni di utenti giornalieri attivi: l’obiettivo per il 2023 è di arrivare a 315 milioni. Il “regno” di Agrawal parte subito con una sfida a dir poco ambiziosa.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti