Home » Software » Snapdragon Spaces XR: ufficiale la piattaforma di Qualcomm per l’AR
qualcomm snapdragon spaces xr platform

Snapdragon Spaces XR: ufficiale la piattaforma di Qualcomm per l’AR

di Roberto Naccarella

Qualcomm è molto concentrata su Snapdragon 898, il nuovo processore top di gamma che dovrebbe essere ufficializzato alla fine di novembre, ma non manca di impegnarsi anche su altri fronti tecnologici. Durante l’Augmented World Expo, infatti, il produttore statunitense ha presentato un kit di sviluppo per Realtà Aumentata di nome Snapdragon Spaces XR Developer Platform che consente agli sviluppatori di espandere le applicazioni già disponibili e crearne di nuove che permettano di sfruttare a pieno tutte le potenzialità dei wearable.

La novità di Qualcomm ha come caratteristica più rilevante l’indipendenza delle API dall’hardware: proprio questo aspetto facilita gli sviluppatori, che possono eseguire le app su molte più piattaforme, tra cui occhiali e visori strutturati con la Realtà Aumentata. Tra i vari aspetti della nuova piattaforma per sviluppatori, va inoltre sottolineato il supporto per Unreal Engine 4 e Unity utilizzati per sviluppare tantissimi videogiochi.

I ThinkReality A3 saranno i primi occhiali AR ad arrivare sul mercato con la novità Snapdragon Spaces saranno targati Lenovo: l’azienda, infatti, è tra le partner di questo progetto, assieme ad altri famosi brand di smartphone come Xiaomi, Motorola e OPPO, oltre alla piattaforma Lightship che Niantic ha creato per realizzare metaversi. Stando a quanto trapelato, il progetto Snapdragon Spaces XR Developer Platform sarebbe già in fase avanzata e in early access, tanto che Qualcomm prevede di poterlo rendere disponibile nella primavera 2022.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti