Home » Gadget » LG rivoluziona i TV con gli OLED EX: +30% di luminosità e -30% cornici
lg oled ex display

LG rivoluziona i TV con gli OLED EX: +30% di luminosità e -30% cornici

di Roberto Naccarella

“Evolution” ed “EXperience”: sono questi i concetti che hanno ispirato LG nella realizzazione dei nuovi schermi OLED EX, una nuova generazione di pannelli per televisori che saranno protagonisti nell’imminente CES 2022 di Las Vegas, in programma dal 5 all’8 gennaio. Grazie ai nuovi materiali organici e anche ai nuovi algoritmi di intelligenza artificiale, questi schermi sono in grado di garantire un aumento della luminosità del 30% rispetto alla generazione precedente e anche di una riduzione dello spessore delle cornici del 30%.

Tutto merito del deuterio, un isotopo dell’idrogeno, che viene introdotto nei materiali organici che vanno a formare gli strati OLED di emissione del pannello. Proprio i componenti del deuterio – che va a sostituire il normale idrogeno nello strato OLED blu – favoriscono l’emissione di una luce più intensa dal display, garantendo un’efficienza alta per un periodo di tempo più lungo.

In più, LG ha presentato un nuovo algoritmo personalizzato basato sul machine learning che ha la capacità di esaminare i pattern individuali di visione e di conseguenza prevedere l’intensità di utilizzo di fino a 33 milioni di dispositivi OLED di un display 8K. Inoltre, lo stesso algoritmo monitora con estrema accuratezza l’energia in ingresso nel display, in modo tale da riuscire ad esprimere con una precisione invidiabile i dettagli e i colori del video in riproduzione.

Il lancio di questi pannelli è previsto per il secondo trimestre 2022 in Corea del Sud e Cina: saranno quasi certamente riservati ai TV appartenenti alla fascia dei top di gamma, motivo per cui non dovreste aspettarvi affatto dei prezzi contenuti. Con pannelli del genere LG potrebbe competere molto meglio con Samsung per la conquista della fascia alta del mercato dei televisori.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti