Home » App & Gaming » Xbox Series S si trasforma in console portatile con xScreen: come funziona
xbox series s

Xbox Series S si trasforma in console portatile con xScreen: come funziona

di Roberto Naccarella

Oltre sei mesi fa veniva annunciato xScreen, lo schermo che avrebbe consentito alla nuova piattaforma da gaming Xbox Series S di diventare quasi una console portatile. I videogiocatori hanno dovuto attendere un bel po’ prima di poter avere tra le mani questa importante novità, ma ora il display aggiuntivo per la console di Microsoft è finalmente realtà. Lo schermo viene infatti mostrato in un video, pronto per essere lanciato sul mercato.

Sul sito di UPspec Gaming è già possibile preordinare xScreen per Xbox Series S: il costo è di 249,99 dollari, comprese le spese di spedizione. Tutti coloro che procederanno ora al pre-ordine riceveranno il prodotto entro il mese di febbraio 2022. Il video mostra la caratteristica principale di xScreen, ovvero la capacità di collegarsi molto facilmente alla console e di richiudersi su di essa, andando così a creare una piattaforma trasportabile ma senza aumentarne particolarmente le dimensioni.

Pertanto, i videogiocatori potranno portarsi dietro la Xbox Series S da una stanza all’altra senza la necessità di una TV o di un monitor, anche se purtroppo per farla funzionare ci sarà sempre bisogno di una presa di corrente. Venendo infine alle caratteristiche di xScreen, abbiamo di fronte un pannello IPS da 11,6 pollici, che consente di godere di una riproduzione dei colori di livello molto alto e con un ampio angolo di visione. In più, sono presenti due altoparlanti stereo con comandi fisici che consentono di ascoltare l’audio e di regolare sia il volume che la luminosità.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti