Home » Software » Facebook e Instagram chiuderanno in Europa? Ecco cosa c’è di vero
Facebook

Facebook e Instagram chiuderanno in Europa? Ecco cosa c’è di vero

di Michele Ingelido

Una potenziale brutta notizia ha fatto letteralmente sussultare tutti gli amanti dei social network, specialmente coloro che con queste piattaforme ci lavorano. Le ultime dichiarazioni di Meta hanno lasciato intendere che potrebbe esserci una possibilità che Facebook e Instagram chiudano i battenti in Europa. Ma per quale ragione il colosso di Menlo Park potrebbe prendere questa decisione?

I motivi devono ricercarsi nella normativa GDPR e nei meccanismi a protezione dei dati degli utenti europei entrati in vigore ultimamente: delle misure che non permettono alle multinazionali di esportare i dati degli utenti in aree economiche in cui non c’è lo stesso livello di protezione garantito dal vecchio continente. Se Meta non potrà più trasferire i dati degli utenti né scambiare questi dati tra i suoi vari servizi, non potrà più offrire al pubblico tanti suoi prodotti tra cui la pubblicità mirata.

Secondo l’ultimo rapporto sottoposto dall’azienda alla SEC ciò potrebbe determinare l’impossibilità di far permanere Facebook e Instagram in Europa. Una scelta che avrebbe conseguenze catastrofiche non solo sul business dell’azienda e sulle sue finanze, ma anche sulle persone, vista la grande diffusione di questi social network.

Se all’inizio ha paventato questa possibilità, in un comunicato ufficiale Meta è tornata sui suoi passi e ha affermato che non ha nessun desiderio o piano di ritiro dall’Europa. Tuttavia l’azienda è convinta e ribadisce che sono necessarie regole globali per regolamentare il flusso dei dati.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti