Home » Guide » Guide Tech » Come funziona Horizon Worlds: il metaverso di Meta
meta horizon worlds

Come funziona Horizon Worlds: il metaverso di Meta

di Roberto Naccarella

Questo mese Meta ha dato il via alla prima beta riservata a tutti coloro che hanno più di 18 anni negli Stati Uniti e in Canada. Comincia così l’avventura di Horizon Worlds, vale a dire il metaverso del colosso di Mark Zuckerberg. Ma in cosa consiste Horizon Worlds? Quali sono le novità principali? Al momento siamo di fronte ad un’applicazione metaverso in realtà virtuale, che consente agli utenti di vivere esperienze sociali attraverso il visore Oculus Quest 2.

Basta completare l’accesso alla Beta per sbizzarrirsi in una serie di attività, tra cui anche mini giochi in modalità multigiocatore (fino ad un tetto di quattro giocatori) e titoli come Arena Clash, uno sparatutto con grafica e gameplay molto essenziali ma non per questo non apprezzati. Per quanto riguarda il resto, spicca soprattutto Mark’s Riverboat, una sorta di ritrovo sociale che consente di conversare non solo con gli amici e i colleghi di lavoro, ma anche con persone che si incontrano per la prima volta.

Naturalmente, proprio perché siamo ancora di fronte ad una Beta non possiamo aspettarci una piattaforma già ricca di contenuti. Tuttavia, ciò che conta è che Meta abbia compiuto il primo passo con Horizon Worlds, mantenendo fede al suo percorso: non resta che capire quando vedremo l’app metaverso anche qui da noi.

Come accedere a Horizon Worlds

E’ possibile accedere al metaverso attraverso il sito ufficiale di Oculus, ma come già accennato è riservato solo agli utenti di USA e Canada. Una volta cliccato il grande tasto blu al centro sarà possibile effettuare la registrazione e richiedere l’accesso alla piattaforma social VR. All’interno del mondo virtuale si possono fare due attività principali.

  • Creare: l’esperienza immersiva che caratterizza il metaverso può essere creata dagli utenti. Lo si può fare attraverso strumenti creati appositamente per personalizzare il mondo virtuale.
  • Esplorare: potete collegarvi con chiunque per mettere alla prova le vostre abilità, la vostra immaginazione e tanto altro. E’ possibile esplorare numerosi mondi e scegliere quello più divertente in cui restare.

Meta ha realizzato anche un video che mostra un’anteprima della piattaforma social in VR: ve lo lasciamo di seguito. Per ora la piattaforma non è accessibile in Italia: vi informeremo quando avremo informazioni sulla sua uscita anche nel nostro Paese.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti