Home » Software » Windows 11 accoglie le app Android con l’aggiornamento di febbraio
windows 11 microsoft tpm

Windows 11 accoglie le app Android con l’aggiornamento di febbraio

di Roberto Naccarella

Sono praticamente sette mesi che gli utenti di Windows 11 attendono con impazienza di poter usufruire di una delle funzionalità più intriganti del nuovo sistema operativo di Microsoft. Fin dal giorno della presentazione ufficiale da parte del colosso di Redmond, avvenuta alla fine di giugno dello scorso anno, si è cominciato a parlare del supporto di Windows 11 alle applicazioni Android. Una vera e propria svolta, anche se gli utenti hanno dovuto attendere l’aggiornamento di febbraio per poter godere effettivamente di questa splendida novità.

Uno scenario che è stato reso possibile grazie alla fruttuosa collaborazione tra Microsoft e Amazon, che ha permesso di portare su Windows 11 più di 1.000 app Android tramite l’Amazon AppStore. Con il nuovo aggiornamento rilasciato dalla società del CEO Satya Nadella, tutti gli utenti possono installare applicazioni Android. Come? Semplicemente recandosi sul Microsoft Store e cliccando poi su Libreria e infine su Controlla Aggiornamenti. A quel punto si potranno individuare e scaricare tutte le app Android compatibili.

Come spesso accade in questi casi, l’aggiornamento appena rilasciato da Microsoft introduce anche qualche altra novità. Ad esempio, nell’update troviamo un nuovo tratto estetico per l’app Blocco Note e Media Player ma anche la possibilità di aggiungere il widget del meteo sulla taskbar. Infine, ora si possono vedere anche data e ora sui monitor secondari collegati al computer. Sul sistema operativo per PC verranno portati anche i giochi Android da parte di Google, attraverso Play Games: i test sono già in corso e non dovrebbe mancare molto all’arrivo in Italia.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti